menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La giunta Bitonci

La giunta Bitonci

I redditi della giunta Bitonci: il più "ricco" è il neo-assessore al Verde

Nel 2014, il sindaco di Padova ha presentato una dichiarazione, relativa all'anno 2013, di 131.855 euro. Paolo Botton ha presentato introiti per 201.155 euro. Esonerata dalla presentazione, il vicesindaco

Il sindaco Massimo Bitonci nel 2014 ha presentato una dichiarazione dei redditi, relativa all'anno 2013, di 131.855 euro. Ma il più "ricco" della giunta comunale di Padova è l'assessore Paolo Botton, con delega al Verde, subentrato a Fabrizio Boron, con un reddito dichiarato di 201.155 euro. Esonerata dalla presentazione, il vicesindaco Eleonora Mosco.

I REDDITI DEGLI ASSESSORI. Si tratta, come detto, di dati relativi al 2013, quando la giunta non si era ancora insediata. Stando ai numeri, almeno quell'anno, il reddito più basso è stato dichiarato dall'assessore allo Sport Cinzia Rampazzo: 2.432 euro. Poi, nell'ordine: Marina Buffoni, assessore alla Trasparenza (7.064 euro); Matteo Cavatton, assessore all'Ambiente (16.658 euro); Stefano Grigoletto, assessore al Bilancio (21.939 euro); Alessandra Brunetti (51.092 euro); Maurizio Saia, assessore alla Sicurezza (53.950 euro). Redditi rispettivamente di 65.333 euro e di 73.018 per Fabrizio Boron, assessore in carica fino al 30 giugno 2015, e per Flavio Rodeghiero, in carica fino al 30 luglio 2015.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento