menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Referendum acqua pubblica tariffa 2: scheda gialla, tutte le informazioni

Tutte le informazioni sul secondo quesito relativo alla tariffa del servizio idrico integrato in base all'adeguata remunerazione del capitale investito, nell'ambito dei referendum abrogativi del 12 e 13 giugno. Il quesito sarà presentato su una scheda di colore giallo

Il secondo quesito sull’acqua pubblica, scheda gialla, riguarda la determinazione della tariffa del servizio idrico integrato in base all’adeguata remunerazione del capitale investito. In questo caso agli elettori viene proposta una abrogazione parziale della norma. La parte che si vuol modificare riguarda il comma che permette al gestore del servizio idrico di ottenere profitti garantiti sulla tariffa, caricando sulla bolletta dei cittadini un 7% senza collegamento a reinvestimenti per il miglioramento del servizio. Si deve votare "" se si è contro la norma che permettere il profitto (il guadagno d’impresa) nell’erogazione del bene acqua potabile. Si deve votare "no" se si è a favore della legislazione attuale che ammette tale guadagno.

ECCO IL TESTO DEL QUESITO SULLA TARIFFA DEL SERVIZIO IDRICO
"Volete voi che sia abrogato il comma 1, dell'art. 154 (Tariffa del servizio idrico integrato) del Decreto Legislativo n. 152 del 3 aprile 2006 "Norme in materia ambientale", limitatamente alla seguente parte: "dell'adeguatezza della remunerazione del capitale investito?"
 
REFERENDUM: TUTTE LE INFORMAZIONI
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Zaia: «Veneto rischia di tornare in zona arancione»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento