menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La Regione finanzia i presepi nelle scuole. L'onorevole Lazzarini: «Ottima iniziativa». L'assessora Piva: «Solo demagogia»

Se l'onorevole e sindaco di Pozzonovo è molto favorevole all'iniziativa della Regione, di tutt'altra idea Cristina Piva, assessora alle politiche scolastiche per il comune di Padova

La deputata della Lega Arianna Lazzarini, sindaco di Pozzonovo (Padova), sostiene la decisione della Regione Veneto di promuovere la presenza dei presepi nelle scuole. Posizione che non è affatto condivisa dall'assessora alle politiche scolastiche del comune di Padova, Cristina Piva.

I presepi nelle scuole

“Condividiamo - spiega l'onorevole Lazzarini - in pieno l’iniziativa della Giunta regionale del Veneto sulla realizzazione di presepi nelle scuole. Il presepe rappresenta la celebrazione della vita che si rinnova, della famiglia ed il richiamo ai valori di pacificazione e speranza, che vogliamo trasmettere ai più piccoli. E’ per questo che in veste di sindaco di Pozzonovo, comune nel padovano, ho scritto una lettera ai dirigenti degli istituti delle scuole primarie, secondarie e materna informandoli del bando regionale e della possibilità di aderire. Secondo il bando regionale, se le scuole realizzeranno il presepe riceveranno un contributo di 250 euro, utili per le attività dell’istituto. Auspico quindi che anche i nostri plessi possano approfittare di questo progetto regionale promuovendo il presepe, il suo significato, la tradizione e i valori che rappresenta per i bambini e per tutte le famiglie”.

Le critiche dell'assessora Piva

L'assessora Piva è critica sull'argomento: «In tempi come questi, istituire premi per i presepi mi sembra di cattivo gusto. Se invece quella somma è per l'acquisto di materiali è ancora peggio perché è da sempre la creatività l'aspetto che rende speciali questi allestimenti. A me sembra davvero una presa di posizione ideologica quella della Regione». 

assessora Piva-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento