Il sindaco di Noventa, Bisato: «Quelle diffuse da Bano sono fake news. Fatto grave essendo vicepresidente della provincia»

«Mi sorprendo che chi ha la doppia casacca di consigliere comunale e di vice presidente della Provincia, diffonda notizie di questo genere, solo per attirare l’attenzione. Non risulta che nessuno sia fuggito dei profughi ospiti all'Hotel Paradiso»

Il sindaco di Noventa Bisato (Pd) e il vice presidente della Provincia, Bano (Lega)

Non l’ha presa affatto bene, il sindaco di Noventa Padovana, l’iniziativa del vice presidente della provincia, Marcello Bano, che quest’oggi ha diffuso un video e il commento alla notizia che i profughi ospiti all’hotel Paradiso stavano scappando: «E’ una fake news, a noi non risulta affatto».

Profughi

Lo contattiamo, il sindaco di Noventa Padovana, Luigi Bisato, che sono circa le 15 del pomeriggio di lunedì 30 settembre. «Non mi risulta, allo stato attuale - ribadisce Bisato -  che nessuno abbia abbandonato l’hotel paradiso. Sono comunque liberi cittadini, chiaro che se si allontanano perderebbero i diritti che il percorso di accoglienza prevede. Sono infatti tutti inseriti in percorsi di lavoro o di studio, dove sono coinvolti istituti e aziende».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Provincia

Poi rincara la dose: «Mi sorprendo che chi ha la doppia casacca di consigliere comunale e di vice presidente della Provincia, diffonda notizie di questo genere, solo per attirare l’attenzione. Ho chiesto ci sia un chiarimento anche in provincia: io non chiedo che Marcello Bano non debba fare opposizione in comune, è inaccettabile però che la provincia chiede ai comuni di collaborare e poi succedono questo tipo di cose». E’ duro il sindaco di Noventa Padovana: «Non ha neppure verificato se quanto detto è vero. Non m pare l’atteggiamento giusto per un amministratore».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico schianto nella serata di domenica: morta una donna, centauro ferito

  • Coronavirus, Zaia: «Ecco la nuova ordinanza con le riaperture del 25 maggio e del primo giugno»

  • Coronavirus, il primo aggiornamento di giornata su contagi e ricoveri a Padova e in Veneto

  • Gli cade addosso la fresatrice mentre la carica con un muletto: muore imprenditore

  • Coronavirus, il primo aggiornamento di giornata su contagi e ricoveri a Padova e in Veneto

  • Coronavirus, il primo aggiornamento di giornata su contagi che tornano a salire

Torna su
PadovaOggi è in caricamento