Il sindaco di Noventa, Bisato: «Quelle diffuse da Bano sono fake news. Fatto grave essendo vicepresidente della provincia»

«Mi sorprendo che chi ha la doppia casacca di consigliere comunale e di vice presidente della Provincia, diffonda notizie di questo genere, solo per attirare l’attenzione. Non risulta che nessuno sia fuggito dei profughi ospiti all'Hotel Paradiso»

Il sindaco di Noventa Bisato (Pd) e il vice presidente della Provincia, Bano (Lega)

Non l’ha presa affatto bene, il sindaco di Noventa Padovana, l’iniziativa del vice presidente della provincia, Marcello Bano, che quest’oggi ha diffuso un video e il commento alla notizia che i profughi ospiti all’hotel Paradiso stavano scappando: «E’ una fake news, a noi non risulta affatto».

Profughi

Lo contattiamo, il sindaco di Noventa Padovana, Luigi Bisato, che sono circa le 15 del pomeriggio di lunedì 30 settembre. «Non mi risulta, allo stato attuale - ribadisce Bisato -  che nessuno abbia abbandonato l’hotel paradiso. Sono comunque liberi cittadini, chiaro che se si allontanano perderebbero i diritti che il percorso di accoglienza prevede. Sono infatti tutti inseriti in percorsi di lavoro o di studio, dove sono coinvolti istituti e aziende».

Provincia

Poi rincara la dose: «Mi sorprendo che chi ha la doppia casacca di consigliere comunale e di vice presidente della Provincia, diffonda notizie di questo genere, solo per attirare l’attenzione. Ho chiesto ci sia un chiarimento anche in provincia: io non chiedo che Marcello Bano non debba fare opposizione in comune, è inaccettabile però che la provincia chiede ai comuni di collaborare e poi succedono questo tipo di cose». E’ duro il sindaco di Noventa Padovana: «Non ha neppure verificato se quanto detto è vero. Non m pare l’atteggiamento giusto per un amministratore».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Zaia: «Ricoveri in ospedale, tutte le province venete in Fase 5 tranne Padova»

  • Femminicidio nella notte a Cadoneghe: uomo uccide la moglie a coltellate

  • Strade insanguinate: perde il controllo dell'auto sui Colli, muore noto barista di 31 anni

  • Tragedia nel pomeriggio: auto esce di strada, morto un 19enne e grave un coetaneo

  • Zaia: «Ecco la nuova ordinanza. Ridotta capienza nei negozi e nei centri commerciali»

  • Il Covid si porta via a 67 anni lo storico pasticcere di Mestrino. Morto anche un giovane professore

Torna su
PadovaOggi è in caricamento