rotate-mobile
Lunedì, 17 Gennaio 2022
Politica

Riapre il Centro Sollievo “Un nido per l’Alzheimer”

Il Centro di sollievo Alzheimer è frutto della collaborazione fra l’Ulss 6, il Comune e i volontari di A.M.A.P  e Auser

Mercoledì 22 settembre riapre, adottando le opportune e necessarie cautele sanitarie, il Centro Sollievo "Un Nido per l'Alzheimer"a Montegrotto Terme presso il Centro Comunale di via Diocleziana, dalle ore 9 alle 12.

Sollievo

Il Centro di sollievo Alzheimer, frutto della collaborazione fra l’Ulss 6, il Comune e i volontari di A.M.A.P  e Auser,  è un luogo ed un tempo in cui si accolgono persone con diagnosi di Alzheimer in fase iniziale con  l’obiettivo di offrire loro la possibilità di un intervento di stimolazione cognitiva con la supervisione di professionisti esperti e volontari formati, inserendole in un gruppo sociale. Questo permette anche di dare un “sollievo temporaneo” in alcuni momenti della giornata alle famiglie che le accudiscono  

Lockdown

«Dopo un lungo periodo di chiusura per l’emergenza sanitaria - spiega l’assessora al Sociale -  è fondamentale ripartire con questo tipo di attività che vede coinvolte persone fragili e loro famiglie che sono quelle che più hanno sofferto a causa del lockdown. Grazie ancora a tutti i volontari che affiancano i professionisti, psicologi ed educatori per la loro sensibilità e disponibilità».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Riapre il Centro Sollievo “Un nido per l’Alzheimer”

PadovaOggi è in caricamento