menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La foto simbolo che lo stesso Barack Obama ha postato su Twitter

La foto simbolo che lo stesso Barack Obama ha postato su Twitter

Obama day, il presidente degli Stati Uniti festeggiato anche a Padova

La rielezione del presidente americano ha animato anche molti personaggi politici padovani che hanno detto la loro sui social network e con vari comunicati stampa: dal sindaco Zanonato all'assessore provinciale Barison

E’ il nuovo Obama day per gli Stati Uniti. Il presidente americano uscente è stato rieletto dal popolo americano battendo sul campo il rivale Mitt Romney.

TANTE CONGRATULAZIONI. Una vittoria accolta positivamente da più parti anche in Italia e a Padova, dove molti politici locali hanno voluto fare personalmente le congratulazioni al presidente a stelle e strisce, chi tramite i social network chi attraverso dei comunicati stampa.

ZANONATO. Il sindaco Flavio Zanonato ha seguito l’elezione nella nottata come ha rivelato su Twitter: “Emozionante seguire di notte lo scrutinio negli US. La speranza è diventata certezza, poi in trionfo di Obama, il futuro”. E infine l’invito: “E ora tocca a noi!”.

POLITICI LOCALI. Molti politici locali hanno commentato la vittoria riportando le parole del presidente americano, come hanno fatto Alessandro Paiusco, consigliere provinciale della Lega Nord, e Massimiliano Barison sindaco di Albignasego e assessore provinciale al Lavoro che ha postato sulla sua pagina online: “Usa 2012, Obama rieletto presidente «Finirò quello che ho iniziato»”.

CIVILTA' COME ESEMPIO. C'è chi va oltre la semplice elezione e guarda alla campagna elettorale e alla politica a stelle e strisce come un esempio da imitare. E' il caso di Giampiero Avruscio che tweetta: “USA: un'altra civiltà! Da noi l'avversario politico è il nemico da impiccare, denigrare, seppellire, sia prima durante che dopo le elezioni”.


LUCA ZAIA. Infine, congratulazioni anche dal presidente della Regione del Veneto Luca Zaia: "L'America, con anche i 14 mila cittadini americani che vivono in Veneto, ha dato a tutto il mondo una lezione di democrazia nel momento in cui nel mondo la crisi economica mette, per molti versi, il modello democratico in profonda discussione”. Una elezione che Zaia coglie al volo per parlare di federalismo: “Per noi in Italia in questa fase di transizione l'insegnamento che viene oggi dall'America é che il federalismo funziona ed unisce”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Superenalotto: vincite a Noventa Padovana e a Este

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento