menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ruzzante, Liberi e Uguali: "Un esito molto negativo per tutta la sinistra"

"Che fosse sbagliata la linea renziana, lo andiamo dicendo da tempo. Renzi verrà ricordato per essere colui che ha raccolto il peggior dato del centro sinistra nella storia repubblicana"

“Un esito molto negativo per tutto il centro sinistra”. Così commenta Piero Ruzzante di Liberi e Uguali, consigliere regionale di MdP. Che spiega: “Siamo riusciti a superare lo scoglio dell’entrata in parlamento ma non nascondiamo che siamo delusi. Serve una rinascita del centro sinistra, con un bagno di umiltà e un ritorno ai temi cardine”. Che cosa avete pagato, soprattutto? “Una cosa è evidente, il giudizio è stato negativo riguardo il governo. Che fosse sbagliata la linea renziana, lo andiamo dicendo da molto tempo. Renzi verrà ricordato per essere colui che ha raccolto il peggior dato del centro sinistra nella storia repubblicana. Dopo tutto è impossibile restare uniti se uno vuol cancellare l’articolo 18. Se per caso dovesse in Lazio vincere Zingaretti il centro sinistra dimostrerebbe che uniti si vince, non serve imitare la destra, che non porta ad altro che voti alla destra”.

Liberi e Uguali a Padova

Stando al nostro territorio, com’è andata per Per Liberi e Uguali? “Uno dei migliori risultati – prosegue Ruzzante - lo abbiamo raccolto proprio a Padova, vuol dire che qui si è lavorato bene. Nel governo della città siamo parte integrante della maggioranza. Continueremo ad esserlo”. La scelta di presentare temi che possiamo dire nuovi, con facce già conosciute, crede vi abbia penalizzato? “I migliori risultati li abbiamo avuti con le facce conosciute. All’interno di un risultato negativo di positivo ci sono i giovani che ci hanno votato. Il futuro di Liberi e Uguali è di sicuro un futuro di rinnovamento, anche se dove abbiamo candidato i volti noti siamo andati meglio”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento