menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Saletto: due incidenti in un giorno dopo la morte di Mattia Schiavon. E si invocano gli autovelox

«Siamo di fronte l'ennesimo incidente lungo la SP 87, due incidenti solo questa settimana», ha dichiarato Emanuele Frison, presidente del consiglio di frazione di Saletto, «servono provvedimenti concreti»

Il Consiglio di Frazione di Saletto porge le sue più sentite condoglianze alla famiglia di Mattia Schiavon per la tragica perdita: «Siamo di fronte l'ennesimo incidente lungo la SP 87, due incidenti solo questa settimana», ha dichiarato Emanuele Frison, presidente del consiglio di frazione di Saletto. Strada provinciale che per sua conformazione è percorsa a velocità elevate e costellata da molte vie laterali che si immettono. Già da tempo si parla di installare due autovelox.

Autovelox

«Come Consiglio di Frazione abbiamo incontrato il Sindaco qualche mese fa per sapere le tempistiche per l'installazione degli autovelox, la risposta del Sindaco ci ha lasciati basiti. Infatti il sindaco ci ha riferito che nella relazione fatta dalle autorità competenti sulla SP 87 è precisato che la percentuale degli incidenti causati dall'alta velocità non era sufficiente da obbligate l'installazione di due autovelox. Se non bastano gli ultimi incidenti d per capire che ci troviamo di fronte una strada che necessita misure di sicurezza preventive cosa deve succedere ancora? Apprendiamo con piacere che l'amministrazione comunale sta lavorando di concerto con gli enti preposti per spingere l'installazione di due autovelox come richiesto dal Consiglio di Frazione e dai tanti cittadini che utilizzano questa strada tutti i giorni» - conclude Frison. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento