menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Scomparsa Bolis, De Poli: «Carmignano non si dimenticherà mai del suo sindaco»

Il senatore Antonio De Poli che, intervenendo nel corso della cerimonia funebre a Carmignano di Brenta (Padova), ha ricordato la figura del primo cittadino Bolis, che si è spento all'età di 43 ann

«Oggi è il giorno doloroso dell'estremo saluto  ad Alessandro, ma sono certo che la comunità di Carmignano di Brenta non si dimenticherà mai più del suo sindaco». Lo afferma il senatore Antonio De Poli che, intervenendo nel corso della cerimonia funebre a Carmignano di Brenta (Padova), ha ricordato la figura del primo cittadino Bolis, che si è spento all'età di 43 anni. «Alessandro amava la politica più di qualsiasi altra cosa. Ha cominciato nel movimento giovanile, poi ricoprì l'incarico prima di assessore, di vicesindaco e due volte sindaco. Ricordo il 21 gennaio 2019 quando abbiamo organizzato una grande serata a Camazzole, prima della sua rielezione a sindaco. Quando venne rieletto sembrava rinato. Poter fare e lavorare per la sua comunità: questa era la sua vita». 

Ricordo

Il Senatore De Poli ha raccontato un aneddoto recente che lo lega al compianto Sindaco: «Poche settimane  fa, mi chiese di fargli avere le pubblicazioni dei discorsi di Berlinguer e Fanfani. Li voleva perché, come è stato ricordato stamane, secondo Alessandro, per essere un bravo amministratore bisogna studiare. E lui voleva cogliere degli elementi per portarli nel suo Comune, per realizzarli nella sua azione amministrativa. Il nostro Sindaco ha lottato per la vita e per la sua comunità con dedizione, spirito di servizio e passione fino all'ultimo. Ha lottato per l'amore nei confronti di Marta, del piccolo Giovanni, dei suoi genitori e del fratello a cui tutti noi oggi ci stringiamo affettuosamente. Grazie, Alessandro. Guarda la tua Carmignano da lassù nel Cielo. Fai buon viaggio», ha concluso De Poli.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento