«Una scuola senza studenti non esiste»: flash mob in Regione

Delegazione dellla rete degli studenti veneti davanti alla regione per protestare contro l'incertezza riguardo al rientro a scuola di settembre

Un tavolo e delle maschere con il volto dell'assessora veneta all'istruzione Elena Donazzan e del presidente della regione Luca Zaia: ecco come gli studenti veneti si sono fatti trovare oggi davanti alla regione per protestare contro «la disastrosa situazione di incertezza e disagio della regione riguardo al rientro a scuola di settembre».

Sensazioni

«Le uniche dichiarazioni della Donazzan sono insensate ed inutili, come quella sulle mascherine di questi giorni. Mancano solo tre settimane e non viene spesa una parola sul rientro a scuola, è una vergogna - sostiene Tommaso Biancuzzi, coordinatore regionale della Rete degli Studenti Medi - gli studenti sono lasciati da soli, l'anno passato si è concluso con moltissime difficoltà, vederci trascurati adesso è davvero intollerabile.» Sono in 50 sotto alla regione, distanziati e con le mascherine, per chiedere chiarezza e condivisione sulla riapertura.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Scuola e politica

«Zaia e la Donazzan stanno pensando soltanto alla loro campagna elettorale e diritto allo studio in Veneto è trascurato da ann, questa è solo la goccia che ha fatto traboccare il vaso - conclude Biancuzzi - Domani lanceremo la nostra piattaforma per un Veneto diverso a portata di studente: le proposte le abbiamo, adesso vogliamo essere ascoltati dalle istituzioni».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giordani: «Mia figlia vive un momento delicato, per alcuni giorni mi asterrò da qualsiasi attività pubblica»

  • Il Giro d'Italia arriva a Monselice: strade chiuse dalle 12.30, dodici i comuni interessati

  • Grave incidente sul lavoro al centro raccolta rifiuti di via Montà: morto un operaio

  • Coronavirus, Zaia: «Ho l'impressione che questo Dpcm sia solo un "riscaldamento a bordo campo"»

  • Coronavirus, l'aggiornamento di giornata su contagi e ricoveri a Padova e nel Veneto

  • Coronavirus, Zaia: «La situazione di oggi è sopportabile, quella di domani non lo so»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PadovaOggi è in caricamento