rotate-mobile
Venerdì, 28 Gennaio 2022
Politica

Scuole, il comune punta i fondi del Pnrr

I bandi sono in scadenza il 28 febbraio. L'ass. Piva: « «E’ una grande opportunità che si presenta alla città di Padova e che dobbiamo assolutamente cogliere»

L’assessora Piva, unitamente ai collaboratori dei Servizi Scolastici e dell’Edilizia Scolastica, hanno tenuto più incontri per rilevare i bisogni e le concrete possibilità che emergono dall’analisi dei vari edifici e dalle richieste dei dirigenti scolastici.
Sono emerse alcune possibili candidature fra le strutture che ospitano nidi e scuole dell’infanzia, 7 in tutto. 
Sono state poi individuate quattro scuole che potrebbero veder finanziata la palestra nell’area dello stesso edificio e altre tre scuole che avrebbero necessità di una sala mensa più adeguata. L’importo necessario potrebbe aggirarsi tra i 5 e i 6 milioni di euro

Bandi

I bandi sono in scadenza il 28 febbraio, per questo motivo si sta cercando di predisporre con celerità le documentazioni necessarie per partecipare, date le numerose incombenze burocratiche che gli stessi richiedono.
Così commenta l’assessora Piva: «E’ una grande opportunità che si presenta alla città di Padova e che dobbiamo assolutamente cogliere. Questo ci permetterebbe di rimodernare e rendere efficienti le nostre strutture scolastiche per garantire un maggiore confort e una maggiore adeguatezza rispetto all’attività didattica proposta».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scuole, il comune punta i fondi del Pnrr

PadovaOggi è in caricamento