Politica

Segreteria Pd, in Veneto in vantaggio Elly Schlein

Il partito deve eleggere il nuovo segretario. «In Veneto - evidenzia Zan - i primi due giorni di congresso con quasi 1200 votanti e oltre 60 circoli già andati al voto vedono Elly Schlein in vantaggio con oltre il 45% tra gli iscritti»

L'onorevole Alessandro Zan ha commentato quanto sta accadendo in regione sul fronte congressuale nel suo partito, che deve eleggere il nuovo segretario.

Schlein

«In Veneto - evidenzia Zan - i primi due giorni di congresso con quasi 1200 votanti e oltre 60 circoli già andati al voto vedono Elly Schlein in vantaggio con oltre il 45% tra gli iscritti PD. È un dato entusiasmante che ci fa guardare con ottimismo ai prossimi 7 giorni di voto nei circoli e poi alle primarie del 26 febbraio. La nostra base ha percepito la misura del rinnovamento della nostra mozione e la sta premiando. È tempo di ricostruire un partito con una visione chiara per una opposizione senza sconti, soprattutto in Veneto. Giorgia Meloni e Luca Zaia sono due facce della stessa medaglia, di una destra pericolosa a cui dobbiamo essere alternativi, senza sconti».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Segreteria Pd, in Veneto in vantaggio Elly Schlein
PadovaOggi è in caricamento