menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sequestro carne suina, Giordani: «Operazione fondamentale a tutela della salute pubblica»

Il sindaco di Padova ringrazia pubblicamente la guardia di finanza e il comandante Fabio Dametto: «Il fatto che la carne suina fosse nascosta in doppifondi fa capire che si tratta di un traffico organizzato e non episodico, che con questo intervento e le indagini che seguiranno sarà definitivamente stroncato»

«Il fatto che la carne suina fosse nascosta in doppifondi fa capire che si tratta di un traffico organizzato e non episodico, che con questo intervento e le indagini che seguiranno sarà definitivamente stroncato». Si chiude così il commento di Sergio Giordani alla maxi operazione della guardia di finanza di Padova.

Il commento

Il sindaco di Padova ringrazia pubblicamente «la Guardia di Finanza di Padova e il comandante colonnello Fabio Dametto per l'operazione che questa notte ha permesso di sequestrare ben 10 tonnellate di carne di maiale, provenienti dalla Cina e potenzialmente contaminate dalla peste suina. Questo intervento dimostra la capacità e l’attenzione con cui la Guardia di Finanza tiene sotto controllo la violazione delle norme doganali e commerciali che in questo caso non si limitavano ad aggirare le leggi europee ed italiane, ma metteva a rischio anche la salute di tutta la cittadinanza. Non si tratta di stroncare solo chi fa concorrenza sleale operando in violazione delle norme, ma nel caso di prodotti alimentari come questi di tutelare la salute pubblica».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento