Sicurezza e legittima difesa priorità di Fratelli d'Italia: «Persone perbene devono vivere tranquille»

Questo il tema che verrà trattato durante il convegno organizzato dal Gruppo consiliare di Fratelli d’Italia in Regione del Veneto che si terrà a Padova, presso la sala convegni dell’hotel Sheraton in corso Argentina 5, alle ore 20.45 di venerdì 30 novembre

"Sicurezza e legittima difesa – leggi/proposte regionali e statali a confronto” questo il tema che verrà trattato durante il convegno organizzato dal Gruppo consiliare di Fratelli d’Italia in Regione del Veneto che si terrà a Padova, presso la sala convegni dell’hotel Sheraton in corso Argentina 5, alle ore 20.45 di venerdì 30 novembre.

L'appuntamento

«L’appuntamento, con ingresso libero e rivolto a tutti i cittadini, è l’occasione per fare il punto della situazione su tematiche particolarmente sentite e di continua attualità, sicurezza e legittima difesa. In ambito regionale e nazionale gli esponenti di Fratelli d’Italia hanno presentato da tempo delle proposte per modificare la normativa tenendo conto delle esigenze e soprattutto del sacrosanto diritto delle persone perbene di vivere tranquillamente senza sentirsi in pericolo sia in ambiente privato sia in un contesto pubblico. Da sempre il nostro Partito mette come priorità negli impegni della politica la tutela dei cittadini onesti, la presenza di uno Stato che, tramite le forze dell’ordine, garantisca sicurezza e una pacifica convivenza in qualsiasi luogo. Nell’estremo caso in cui il cittadino dovesse trovarsi in una situazione di pericolo per se o per le persone a lui vicine, dovrebbe avere la possibilità di difendersi senza temere che la sua azione di legittima difesa possa determinargli conseguenze penali negative – affermano i Consiglieri regionali Sergio Berlato e Massimiliano Barison, promotori dell’incontro pubblico. A tal proposito è opportuno un momento di riflessione e dibattito anche alla luce di quanto si sta discutendo a livello parlamentare sul pacchetto sicurezza e sulla modifica della normativa per la legittima difesa – proseguono i Consiglieri». Oltre ai Consiglieri Berlato e Barison, durante la serata interverranno Gregorio Cavalla, avvocato e componente del direttivo FdI padovano, il professore dell’Università di Padova Giovanni Caruso e l’Assessore alla trasparenza del Comune di Vicenza Isabella Dotto. Sarà presente e darà il suo contributo al dibattito anche il sig. Graziano Stacchio, il benzinaio di Ponte di Nanto che nel febbraio del 2015 intervenne in difesa di una commessa di una gioielleria durante un tentativo di rapina.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il trattore trancia un tubo di gasolio: la perdita fa scoprire l'allacciamento abusivo

  • Stroncato da un malore: imprenditore muore nell'azienda fondata quarant'anni fa

  • Tremendo schianto fra tre mezzi: centauro trentenne muore in ospedale

  • Tragedia sulle montagne trentine: morti due scalatori padovani

  • Vintage Festival, festa dell’uva e del vino, incontri culturali e sagre: il weekend a Padova

  • Evasione fiscale: le fiamme gialle confiscano 500mila euro di beni a un imprenditore

Torna su
PadovaOggi è in caricamento