Sicurezza parchi pubblici: mezzo milione di euro per la manutenzione delle giostre nelle aree verdi e nelle scuole

L’Amministrazione continua a investire nelle aree verdi. La Giunta ha infatti approvato, su iniziativa dell’assessora Chiara Gallani due delibere che danno il via libera a degli accordi quadro quadriennali per un valore complessivo di 560 mila euro. Gli accordi riguardano il monitoraggio e la manutenzione delle strutture ludiche nelle aree verdi e di quelle scolastiche

L’Amministrazione continua a investire nelle aree verdi. La Giunta ha infatti approvato, su iniziativa dell’assessora Chiara Gallani due delibere che danno il via libera a degli accordi quadro quadriennali per un valore complessivo di 560 mila euro. Gli accordi riguardano il monitoraggio e la manutenzione delle strutture ludiche nelle aree verdi e di quelle scolastiche. 

Sicurezza e cura

«Le classiche giostrine sono un elemento fondamentale per rendere godibili i parchi, che grazie a queste strutture possono essere vissuti con allegria dai più piccoli – sottolinea l’assessora Chiara Gallani – Per questo stiamo investendo molto nella loro cura, installandone anche di nuove, accessibili e inclusive e costruite con materiali riciclati. Proprio perché sono molto usate dai bambini dobbiamo prestare la massima attenzione per garantire la sicurezza. Gli accordi quadro riguardano da un lato il monitoraggio, per avere un quadro aggiornato delle oltre 900 giostre presenti in parchi, aree verdi e scuole, dall’altro la manutenzione basata proprio sui monitoraggi effettuati». 

Accordi pluriennali

Gli accordi quadro avranno una durata di quattro anni sulla scia di quelli appena approvati per la manutenzione delle opere edili, in ferro e di irrigazione (per un totale di 800 mila euro): «Stiamo procedendo con la stessa impostazione in tutti i campi – prosegue l’assessora Gallani – Accordi pluriennali per avere una cornice già predisposta strutturata per più anni e di conseguenza  maggiore flessibilità di intervento e appalti non al massimo ribasso, per garantire la qualità degli interventi. Una visione per il futuro di un bene prezioso per tutta la città, il nostro verde».  

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sul lavoro: muore l'imprenditore Tiziano Faccia, fratello dei Serenissimi del Tanko

  • Tragico schianto sulla Piacenza-Brescia: muore autotrasportatore padovano

  • Linea Verde fa tappa a Padova: il fiume Brenta e la zona del Piovese protagonisti su Rai 1

  • Cantine aperte, degustazioni, fiere, concerti e sagre: gli eventi del weekend a Padova

  • Colpo grosso al centro commerciale: rubato materiale tecnologico per 30mila euro

  • Caso Tigotà: gli audio di una capo-area che smascherano l'organizzazione dello sciopero

Torna su
PadovaOggi è in caricamento