Siglato gemellaggio tra il Comune di Agna e la Città di Camerino

Presso la sede municipale di Camerino, alla presenza di una delegazione del comune di Agna, i due Sindaci Gianluca Piva e Gianluca Pasqui hanno sottoscritto l'atto

Sabato 1 dicembre firmato lo storico gemellaggio tra il Comune di Agna e la città marchigiana di Camerino, 

Camerino

Presso la sede municipale di Camerino, alla presenza di una delegazione del comune di Agna, i due Sindaci Gianluca Piva e Gianluca Pasqui hanno sottoscritto l'atto ufficiale di gemellaggio. Camerino e' un'antica cittadina delle Marche di oltre 7.000 abitanti, colpita purtroppo dai recenti terremoti del centro Italia. Le scosse hanno reso inagibile gran parte del centro storico e con ancora ad oggi circa 2.000 persone fuori dalle proprie case e che vivono ospitati da parenti o nella casette SAE (soluzioni abitative di emergenza). E' famosa anche per la sua Università UNICAM.

Terremoto

«Questo gemellaggio - commenta il Sindaco di Agna Gianluca Piva - è frutto di un impegno sociale e solidale della nostra Comunità nei confronti di questa cittadina martoriata dal terremoto. In questi anni di vicinanza, le nostre Amministrazioni hanno maturato questa importante decisione che permetterà ai nostri due paesi di conoscersi ed intrecciare rapporti sociali, culturali ed economici. Ringrazio il sindaco di Camerino Gianluca Pasqui e l'amministrazione tutta per questa opportunità».

87fbdecf-8713-47df-b226-d8e55567261c-2

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il trattore trancia un tubo di gasolio: la perdita fa scoprire l'allacciamento abusivo

  • Tragedia sulle montagne trentine: morti due scalatori padovani

  • Vintage Festival, festa dell’uva e del vino, incontri culturali e sagre: il weekend a Padova

  • Evasione fiscale: le fiamme gialle confiscano 500mila euro di beni a un imprenditore

  • Curva ad alta velocità, auto sbanda e si rovescia di prima mattina: ferita una donna

  • Auto esce di strada dopo essersi cappottata più volte: tre feriti, uno è grave

Torna su
PadovaOggi è in caricamento