menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il sindaco di Abano Terme, Federico Barbierato

Il sindaco di Abano Terme, Federico Barbierato

Il sindaco di Abano, Barbierato: «5G? Una caccia a fantasmi che non ci sono»

Il sindaco di Abano, accompagnato dall'assessore con deleghe ai Lavori Pubblici, Gian Pietro Bano, ha ribadito che ad Abano non è presente questo tipo di tecnologia

Abbiamo incontrato il sindaco di Abano Terme che, accompagnato dall'assessore con deleghe ai Lavori Pubblici, Gian Pietro Bano e dal capo ufficio tecnico del comune, l'architetto Leonardo Minozzi, ha ribadito che ad Abano non ci sono antenne 5G e ha evidenziato che il comune è dotato di un piano antenne apposta per poter decidere e scegliere cosa installare e cosa no. Insomma, a parer suo la polemica di questi giorni non ha ragione di esistere. 

No 5G

«Un dato di fatto ufficiale, ad Abano non solo non ci sono le antenne 5G ma nemmeno c’è una richiesta in tal senso. Ricordo che la sperimentazione 5G è prevista in un centinaio di comuni in tutta Italia, in provincia di Padova c’è solo a Cinto Euganeo».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Come mai secondo lei è nata questa polemica? «Qualche comitato,  che non abbiamo sentito dire nulla un anno fa quando abbiamo approvato il piano antenne. Direi che stiamo correndo dietro a dei fantasmi. Non sono neppure previste in futiuro, quindi i nostri cittadini possono stare tranquilli». Abano è uno dei comuni che ha un piano antenne e quindi ha la forza di determinare certe scelte, perché limita la normativa nazionale che consente a tutte le società di telefonia mobile che altrimenti scelgono loro dove installare le antenne».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Anche l'assessore ai lavori pubblici Bano e il capo ufficio tecnico del comune, l'architetto Minozzi, non solo hanno ribadito quanto detto dal sindaco ma sono entrati ancora di più nel dettaglio. Le paure che questa tecnologia possa essere pericolosa per la salute, la mancanza di certezze su questo argomento visto che stiamo parlando di qualcosa di assolutamente nuovo, hanno generato non solo preoccupazione ma anche azioni concrete per capire se davvero ad Abano sono presenti o no. A quanto sembra è no, ma siamo certi che questo chiarimento non chiude la partita, quindi vedremo nei prossimi giorni se ci saranno reazioni a queste parole o se davvero la vicenda può dirsi chiusa. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento