rotate-mobile
Venerdì, 9 Dicembre 2022
Politica Agna

Il sindaco di Agna, Piva: "Salvini mantenga le promesse e chiuda le hub di Cona e Bagnoli"

"Chiedo al neo Ministro dell'Interno Matteo Salvini la chiusura di San Siro e Conetta che ad oggi ospitano ancora in totale circa 800 profughi", ha dichiarato il primo cittadino

“Nuova ondata di sbarchi lungo le nostre coste, con duemila arrivi negli ultimi giorni con provenienza dalla Libia e dalla Tunisia dove sembra essersi spostato l'asse delle partenze.” Esordisce così, tra l’amaro ed il contrariato, Gianluca Piva Sindaco di Agna e responsabile provinciale per l’immigrazione di Fratelli d’Italia, comune stretto dal 2015 tra i centri di accoglienza di Conetta e San Siro.

San Siro e Conetta

“Con il bel tempo, il mar Mediterraneo calmo e lo stallo di questi mesi nella formazione del nuovo Governo, queste potrebbero essere le conseguenze sul fronte dei flussi immigratori. Il mio timore è che possano riprendere gli sbarchi – continua Piva - e che Conetta e San Siro vengano riempiti nuovamente e questo non deve succedere. Più si perde tempo per il nuovo Esecutivo e più alto è il rischio che saltino gli accordi Libici e che riprenda la calata in Italia. Nel 2018 al momento i migranti sbarcati in Italia sono poco più di 12.000 come riporta il sito del Ministero dell’Interno, ma le prossime settimane ritengo siano cruciali. Bisogna a tutti i costi agire a monte in Africa per far arrivare in Italia ed Europa solo chi ne ha realmente il diritto e non tenere le porte spalancate per tutti! Mi rivolgo e chiedo al neo Ministro dell'Interno Matteo Salvini la chiusura di San Siro e Conetta che ad oggi ospitano ancora in totale circa 800 profughi, e se fino ad oggi abbiamo avuto tante promesse da marinaio dai governi precedenti, ora è tempo di dire basta!!! Io – conclude battagliero Piva – lotterò fino all’ultimo secondo del mio mandato per difendere il nostro territorio”

AGNA DICE NO PIVA-3-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il sindaco di Agna, Piva: "Salvini mantenga le promesse e chiuda le hub di Cona e Bagnoli"

PadovaOggi è in caricamento