rotate-mobile
Politica

Sindaco di Mestrino assente a consegna onorificenze dell’Ordine al Merito della Repubblica

Giovanni De Rosa, destinatario del riconoscimento: "Sarebbe stato un’offesa ricevere l’attestato dalle mani del sindaco Pedron che in quest’occasione ha dimostrato una totale mancanza di rispetto per il tricolore che indossa"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PadovaOggi

"Rivolgo al Sindaco di Mestrino Marco Valerio Pedron, un doveroso e sentito ringraziamento, per aver deciso di non partecipare alla “Cerimonia di consegna delle onorificenze dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana” svoltosi a Padova, venerdì 1 giugno u.s. per il 66° anniversario della fondazione della Repubblica Italiana.

Per il sottoscritto, destinatario dell’onorificenza, cittadino cresciuto e vissuto nel rispetto delle Istituzioni e delle regole repubblicane, sarebbe stato un’offesa ricevere l’attestato dalle mani del Sindaco Pedron che in quest’occasione ha dimostrato una totale mancanza di rispetto per il tricolore che indossa, dei suoi doveri istituzionali e di rappresentante di tutta la cittadinanza di Mestrino che in quell’occasione vedeva premiati due propri concittadini.

Pertanto, in seguito della scorrettezza istituzionale del Sindaco, il sottoscritto è stato onorato di ricevere il riconoscimento del Presidente della Repubblica, alla presenza di molti Sindaci e dalla nutrita partecipazione di cittadini dalle mani di S.E. il Prefetto di Padova Ennio Mario Sodano e dal Vice Presidente della Provincia di Padova e Sindaco di Albignasego Massimiliano Barison.

Viva l’Italia. Viva la Repubblica".

Giovanni De Rosa

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sindaco di Mestrino assente a consegna onorificenze dell’Ordine al Merito della Repubblica

PadovaOggi è in caricamento