La Soprintendenza da il via libera per i plateatici in Prato della Valle

Bressa: «Concedere l’allargamento del plateatico è un’operazione dal valore economico e sociale altissimo, perché può contribuire a salvare il fatturato compromesso dal lockdown»

E’ arrivato il via libera dalla soprintendenza, anche in Prato della Valle per favorire la ripresa per bar e ristoranti sarà possibile l’installazione di nuovi plateatici.

Nove

In Prato della Valle vanno quindi ad aggiungersene nove in più rispetto a quelli preesistenti. Spiega l’assessore Antonio Bressa: «Concedere l’allargamento del plateatico è un’operazione dal valore economico e sociale altissimo, perché può contribuire a salvare il fatturato di molti bar e ristoranti messi in difficoltà dall’emergenza sanitaria e dalla chiusura forzata di questi mesi».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Zaia: «Ricoveri in ospedale, tutte le province venete in Fase 5 tranne Padova»

  • Femminicidio nella notte a Cadoneghe: uomo uccide la moglie a coltellate

  • «Mi sono addormentato a casa della mia ragazza»: multa di 400 euro per il fidanzato ritardatario

  • Zaia: «Ecco la nuova ordinanza. Ridotta capienza nei negozi e nei centri commerciali»

  • Il Covid si porta via a 67 anni lo storico pasticcere di Mestrino. Morto anche un giovane professore

  • Paolo Mocavero condannato, Roberto Baggio vince anche in tribunale

Torna su
PadovaOggi è in caricamento