Domenica, 17 Ottobre 2021
Politica Via VIII Febbraio

Spaccate: Giordani su tutte le furie abbandona il politically correct: "Balordi, una volta presi dateli a me"

Evidentemente una battuta, ma fa capire quanto questa vicenda stia infastidendo Palazzo Moroni. Continua la caccia agli autori

Giordani, le spaccate e il politically correct: “Chiamare Salvini? Ha altro di più importante da fare. Questi sono dei balordi che prenderemo. Fanno più danni che altro, non sono neppure furti questi". In estrema sintesi è questo il pensiero di Giordani sulla vicenda spaccate nei negozi del centro. E' ascoltandolo, però, che si comprende a fondo quanto questa vicenda lo stia infastidendo. 

Controllo

Nel cortile di Palazzo Moroni sono tanti i giornalisti che lo accerchiano: "Non si riesce a prenderli questi, c’è qualcosa che non quadra perché le telecamere non riescono mai ad inquadrarli. Io mi affido al prefetto, al questore, ai carabinieri. Mi affido a loro, di sera abbiamo anche potenziato la presenza della polizia locale. C’è qualcosa che non torna perché il controllo c’è eccome".

200.000 euro

La giunta oggi delibera anche sui 200.000 euro stanziati per incentivare e sostenere i commercianti a munirsi di sistemi anti intrusione: antifurti, video camere, sistemi di illuminazione e tutto quanto può servire da deterrente.

Danni e unpolitically correct

"I danni - continua Giordani evidentemente infastidito dalla vicenda - più rilevanti sono le vetrine. Si portano via tre bottiglie, si fanno un panino. Sono solo dei balordi. L’altra sera c’erano otto macchine tra polizia, carabinieri e polizia locale. Li prenderemo. Ne sono certo. Questi rovinano solo l'immagine della città che è in un momento in cui ci sono tantissime iniziative, è viva, piena di visitatori. Non mi va proprio giù sta storia", dice sbottando.  Poi quella che è evidentemente una battuta, ma fa capire quanto questa vicenda stia infastidendo Palazzo Moroni: "Lo so che bisogna sempre mantenere una posizione politically correct, ma se me li lasciassero in mano a me dopo averli presi... Non si dice, lo so. Mica lo scrivete, vero?”. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spaccate: Giordani su tutte le furie abbandona il politically correct: "Balordi, una volta presi dateli a me"

PadovaOggi è in caricamento