Spaccate notturne, Fratelli d'Italia: «Giordani prenda coraggio o rimetta la delega alla sicurezza»

Claudio Gori, presidente del neonato circolo "Padova d'Italia", attacca il sindaco e propone: «È giunta l’ora di integrare la presenza sul territorio con idonee ‘ronde’»

Claudio Gori, presidente del neonato circolo "Padova d'Italia"

«Giordani prenda coraggio o rimetta la delega alla sicurezza»: dopo l'ultima doppia spaccata notturna Fratelli d'Italia lancia una nuova offensiva contro il primo cittadino.

«Servono le 'ronde'»

Lo fa tramite Claudio Gori, presidente del neonato circolo "Padova d'Italia", il quale parte subito in quarta: «Le spaccate a Padova, come prevedibile, non sono solo causa dei recenti arrestati ma di disorganizzati atti d’assalto che potrebbero essere sconfinati anche nell’emulazione: molti danni, magro bottino ed azioni a macchia di leopardo. Il sindaco Giordani, titolare della delega alla sicurezza, abbia il coraggio per scelte anche politicamente inopportune ma di sua competenza. Egli non deve provvedere, nelle sue funzioni, alla sicurezza urbana ma d’intesa con il Prefetto può avvalersi di ‘ronde’ prediligendo volontari di associazioni di personale in congedo delle forze dell’ordine, delle forze armate o di altri corpi dello Stato. Le spaccate e furti di questa notte hanno colpito due ristoranti in aree non isolate, dimostrando l’arroganza criminale che non teme i semplici controlli di vicinato, qualsiasi quartiere può essere aggredito. Ringrazio le forze dell’ordine che fanno il massimo sforzo, ma è giunta l’ora di integrare la presenza sul territorio con idonee ‘ronde’ per una presenza deterrente e preventiva e con il solo compito di segnalazioni agli organi competenti».

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Festa del Salone, incontri, fiere, mercatini e sagre: gli eventi del weekend a Padova

  • Trova un rotolo di banconote per terra e lo consegna alla polizia locale: succede nell'Alta

  • Violento schianto contro un platano: conducente estratto dalle lamiere e trasportato in ospedale

  • Giallo ai piedi della Specola, due cadaveri in casa: sono due fratelli

  • Giro d'Italia: la tappa del 22 maggio 2020 avrà l'arrivo a Monselice

  • Caso Tigotà: gli audio di una capo-area che smascherano l'organizzazione dello sciopero

Torna su
PadovaOggi è in caricamento