La "suggestione" di Bressa e Bonavina: «Un Prater a Padova, modello Vienna»

L'assessore Antonio Bressa e il collega Diego Bonavina lanciano qualcosa che appare più di una suggestione: l'idea è di trovare un'area adibita al benessere e al divertimento dove ospitare diversi tipi di manifestazioni, dal Luna Park ai concerti allo sport

L'assessore Antonio Bressa e il collega Diego Bonavina lanciano qualcosa che appare più di una suggestione: l'idea è di trovare un'area adibita al benessere e al divertimento dove ospitare diversi tipi di manifestazioni, dal Luna Park ai concerti allo sport.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'area non è chiaramente stata ancora individuata visto che siamo ancora in una fase di proposta, ma è chiaro che se due assessori si sono esposti in questo modo qualcosa in pentola deve bollire già. Che serva un'area attrezzata per attività come il Luna Park del Santo che evidentemente non potrà restare per sempre in Prato della Valle o un luogo per concerti, spettacoli e benessere, è lecito pensarlo. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tutto quello che c'è da sapere sul coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • I familiari non riescono a contattarla: 55enne rinvenuta cadavere in casa

  • Boschi in fiamme sui Colli: i focolai rischiarano la notte. Pompieri al lavoro senza sosta

  • Buoni spesa, nel pomeriggio inizia la consegna a casa a chi ne ha diritto

  • Grigliata, musica e festa nonostante i divieti: intervengono le forze dell'ordine in via Trieste

  • 60enne padovano attraversa l'Italia in camion nonostante la positività al Coronavirus

Torna su
PadovaOggi è in caricamento