Superbonus 110% ed edilzia privata, l’assessore Bressa: «Sfruttiamo al massimo questo nuovo strumento»

L'assessore ha incontrato gli Ordini Professionali: «Un grande stimolo per ammodernare ed anche abbellire il nostro patrimonio edilizio, non solo con riferimento a singole case ma anche per interi condomini che necessitano interventi»

Si è tenuto presso la Sala Giunta a Palazzo Moroni, nella mattinata del 9 ottobre, un incontro convocato dall’Assessore Antonio Bressa, accompagnato dal caposettore Nicoletta Paiaro, con i rappresentanti degli Ordini Professionali. Presenti Giovanna Osti per gli architetti, Massimo Coccato e Fabio Tretti per gli ingegneri, Michele Levorato e Moreno Benetazzo per i geometri e Bruna Basso per gli agronomi forestali. All’ordine del giorno un aggiornamento sulla situazione dell’edilizia privata ora alle prese con una sfida importante qual è l’istituzione del bonus al 110% per gli interventi di riqualificazione energetica degli edifici.

Bonus

«Con la pubblicazione degli ultimi decreti attuativi si è giunti in questi giorni alla definizione del quadro normativo per l’applicazione del superbonus al 110% - afferma l’Assessore Antonio Bressa - quello introdotto dal Decreto Rilancio per gli interventi di efficientamento energetico con possibilità di sconto in fattura e cessione del credito. Siamo quindi al momento di partenza di un piano che riteniamo particolarmente importante per le ricadute positive che potrà avere sulla nostra città e che può essere implementato con un azzeramento dei costi per i cittadini grazie al meccanismo di cessione del credito. Sarà un grande stimolo per ammodernare, efficientare ed anche abbellire il nostro patrimonio edilizio, non solo con riferimento a singole case ma anche per interi condomini che spesso da anni necessitano interventi. Oggi abbiamo raccolto tutte le segnalazioni e le proposte degli ordini professionali e poi stretto un vero e proprio patto con loro per sfruttare al massimo le possibilità offerte da questo nuovo strumento».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«Il Comune infatti si impegna a ridurre i tempi per le pratiche a partire dall’accesso agli atti dei privati, passaggio spesso necessario per verificare la regolarità edilizia e urbanistica degli immobili oggetto di intervento. Questo grazie all’aumento di dotazione di figure tecniche all’interno degli uffici. Oltre all'aggiornamento del sito per offrire tutte le informazioni sul superbonus il Comune realizzerà poi un vero e proprio sportello aperto ai cittadini per informare sulle possibilità offerte da questo strumento. Gli ordini professionali si impegnano a condividere con i propri iscritti modalità di presentazione delle richieste che siano concordate con l’Amministrazione Comunale per standardizzare e velocizzare le procedure e metteranno a disposizione personale in stage per concretizzare una collaborazione che è tesa a un obiettivo comune. Vogliamo infatti insieme aumentare la portata delle trasformazioni possibili dando efficaci risposte ai cittadini al fine di migliorare nel suo insieme il patrimonio edilizio e le prestazioni energetiche nella città».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto in moto tornando a casa, diciottenne Padovano perde la vita

  • Live - Nuovo Dpcm in arrivo nel weekend: si va verso il coprifuoco

  • Coronavirus, Crisanti: «Siamo in un mare in tempesta. Secondo lockdown? Sarebbe inutile»

  • Coronavirus, Zaia: «Stiamo iniziando a entrare nel vivo della battaglia»

  • Il miglior panettone del mondo si trova alla pasticceria Estense: Francesco Luni vince l’oro assoluto

  • «Non ho la mascherina perché non riconosco la legge italiana»: scatta la multa di 400 euro

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PadovaOggi è in caricamento