Giordani: «Grazie al Questore Fassari, ha fatto tanto per la lotta al crimine a Padova»

«La sua permanenza a Padova, in una fase di grande trasformazione della città, ha lasciato un segno positivo nella lotta al crimine e nella gestione, con pragmatismo e buon senso, di quei fenomeni sociali che segnano i nostri tempi e tutti i grandi agglomerati urbani»

Sergio Giordani e Paolo Fassari

«Desidero ringraziare il Questore di Padova Paolo Fassari che, pur in un momento molto difficile per la nostra comunità, è stato chiamato a nuove importanti mansioni. La sua permanenza a Padova, in una fase di grande trasformazione della città, ha lasciato un segno positivo nella lotta al crimine e nella gestione, con pragmatismo e buon senso, di quei fenomeni sociali che segnano i nostri tempi e tutti i grandi agglomerati urbani. Voglio ringraziarlo anche il per il fondamentale ruolo svolto nella definizione del progetto della Nuova Questura in via Anelli, da lui condiviso e sostenuto con convinzione. Gli sono particolarmente grato per la collaborazione e l'amicizia che mi ha accordato e che ho ricambiato molto volentieri avendo potuto apprezzare le sue grandi doti umane e professionali: a lui quindi va un augurio di nuovi meritati successi anche a nome della nostra comunità. Colgo l’occasione per ringraziare anche i suoi uomini particolarmente impegnati in questi giorni di emergenza»: così Sergio Giordani, sindaco di Padova, sul trasferimento del Questore Paolo Fassari a Roma, alla Direzione Centrale delle Risorse Umane del Dipartimento di Pubblica Sicurezza.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid: primo caso di alunno positivo nel Padovano, classe e docenti in isolamento

  • Voto, ecco i dati di affluenza a mezzogiorno

  • L’amore trionfa: sistemato a tempo di record il murale di Kenny Random imbrattato nella notte

  • Kenny Random, imbrattato il murale più fotografato di Padova

  • Live - Subito una classe isolata, tamponi a tappeto e didattica a distanza

  • È vero che i farmaci generici sono uguali a quelli di marca?

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PadovaOggi è in caricamento