Politica

Udu, una serata a supporto dei curdi

Durante l’evento sarà possibile donare all’associazione “Un ponte per”, che aiuta la popolazione curda e quella parte di turchi perseguitati dal regime di Erdogan

Musica, cultura e solidarietà questo giovedì sera in Sala dei Giganti, grazie alla conferenza – concerto “Storie intrecciate. I curdi e L’Europa”, all’interno della rassegna “Essere a Tempo”, che da 8 anni unisce musica e fenomeni culturali, sociali, artistici e storici.

Appuntamento

L’appuntamento si avvarrà della partecipazione di Adone Brandalise, che disegnerà un percorso tra le culture e le storie dei curdi, l’Europa e l’Anatolia. Verrà accompagnato dalle musiche dell’ensemble Terra Mater, specialista del repertorio etnico con particolare attenzione alla cultura mediterranea. Oltre a musiche curde, l’ensemble eseguirà anche brani turchi e della penisola anatolica in senso ampio, così da testimoniare ancora una volta ciò che accomuna e lega le diverse culture.

Un ponte per

Durante l’evento sarà possibile donare all’associazione “Un ponte per”, che aiuta la popolazione curda e quella parte di turchi perseguitati dal regime di Erdogan, e firmare l’appello “Io Accolgo” per l’abrogazione dei due decreti sicurezza: «La nostra città e la nostra università devono essere il più solidali e aperte possibili - dichiara Pietro Notarnicola, coordinatore dell’UDU Padova, associazione organizzatrice della rassegna - e in questo la cultura deve essere la nostra arma per dimostrare come tutto ciò che appare lontano può essere parte della nostra identità». Appuntamento alle 18:30 di giovedì 28 novembre presso Sala dei Giganti, entrata Arco Vallaresso.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Udu, una serata a supporto dei curdi

PadovaOggi è in caricamento