Politica

Unità cinofile in azione anche nel week end

Bonavina: «In 3 anni abbiamo quadruplicato le unità cinofile addestrate per la ricerca di droga e in sinergia con le altre Forze dell'ordine siamo in campo per dare risposte quotidiane»

Il sindaco Giordani con il cane Lucky

Sabato 9 gennaio è iniziato in forma stabile lo specifico servizio di contrasto allo spaccio su strada di sostanze stupefacenti mediante l'impiego delle unità cinofile anche nel week end.

Unità cinofila

L'inserimento di due nuovi cani, Red e Daryl, in affiancamento al "veterano" Lucky, nel gruppo cinofilo della Polizia Locale consente  infatti di poter assicurare con sistematicità il particolare servizio nei giorni feriali e nella fascia pomeridiana del sabato, dove si riscontra una maggiore necessità. Le unità lavoreranno anche 3 domeniche al mese e quando arriverà presto anche la quarta unità saremo operativi a totale copertura sia settimanale che mensile.

Arcella

Le unità cinofile accompagnate da un secondo operatore di Polizia Locale svolgeranno di norma il servizio nel quartiere Arcella e nel comparto Stazione dedicandosi al contrasto dello spaccio e del consumo di sostanze stupefacenti e alla ricerca di droga nascosta in strada o giardini oltre al rispetto delle principali norme di comportamento antidegrado del Regolamento di Polizia Urbana. La pattuglia perlustrerà quindi le zone prospicienti alla Stazione e all’asse principale Aspetti-Reni, soffermandosi sul complesso polifunzionale S. Carlo con l'omonima galleria, su piazzale Azzurri d'Italia e sulle vie ed aree verdi limitrofe conosciute come luoghi di cessione e acquisto e di sostanze stupefacenti.

7 gennaio

Inoltre, da giovedì 7 gennaio, l'impiego delle unità cinofile nel corso della settimana è stato ampliato, a rotazione, anche alla fascia serale-notturna di servizio al fine di rendere ancora più incisiva ed efficace l'attività  di lotta allo spaccio in ambito urbano.

Sicurezza

L’assessore alla sicurezza e Polizia Locale Diego Bonavina sottolinea: «L'impegno contro la piaga dello spaccio è costante, sono felice che ora diventi ancora più operativo e capillare come annunciato. In 3 anni abbiamo quadruplicato le unità cinofile addestrate per la ricerca di droga e in sinergia con le altre Forze dell'ordine siamo in campo per dare risposte quotidiane».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Unità cinofile in azione anche nel week end

PadovaOggi è in caricamento