menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Valvole cardiache difettose: approvato l'aumento del fondo per le famiglie delle vittime

La giunta regionale si è impegnata a garantire e aumentare il fondo destinato agli spinosi casi di mala sanità che hanno riguardato anche l'ospedale di Padova

In sede di assestamento di Bilancio il Consiglio regionale del Veneto, con un ordine del giorno presentato trasversalmente e sottoscritto anche dai consiglieri di Fratelli d’Italia – MCR Massimiliano Barison e Sergio Berlato, ha chiesto alla Giunta l’aumento dello stanziamento del fondo previsto a favore delle famiglie dei familiari vittime di impianto di valvole cardiache difettose.

I rimborsi

Già a dicembre 2017 in sede di approvazione del Collegato 2017 su mia proposta – afferma il Consigliere padovano Barison Massimiliano - era stato approvata l’istituzione di un fondo specifico finalizzato a risolvere l’annosa questione relativa al risarcimento delle vittime di impianti effettuati con valvole cardiache difettose presso l’Azienda Ospedaliera di Padova e l’Ospedale Molinette di Torino. Con convinzione come Fratelli d’Italia – concludono i Consiglieri Barison e Berlato - abbiamo sottoscritto questo ordine del giorno in quanto crediamo sia doveroso riconoscere a tutti i soggetti vittime di malasanità i dovuti risarcimenti e lo stanziamento previsto per l’esercizio in corso non risulta essere adeguatamente sufficiente.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento