menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Via Anelli, ci siamo: a primavera le palazzine vanno giù

Approvato in giunta venerdì 28 dicembre il provvedimento che di fatto sancisce la fine dell'ex ghetto. In 140 giorni una volta appaltati i lavori, il complesso sarà raso al suolo e l'area bonificata

L'assessore Andrea Micalizzi ha convocato i giornalisti per dare una notizia che in molti attendevano: la demolizione delle palazzine si farà, in Primavera.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Anche gli ultimi passaggi sono stati approvati e la giunta, ha di fatto sancito, con la delibera di venerdì 28 dicembre, il passaggio definitivo per dare il via al bando utile a trovare l'azienda che si occuperà di demolire gli edifici e smaltire il materiale edile. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La suggestione o la tentazione di chiamare "ruspe" le macchine demolitrici è una tentazione che avranno in molti, ma di fatto non è di quello che si tratta. Sono invece mezzi dotati di pompa idralulica che usa delle apposite pale e un idrante che spara getti d'acqua. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento