rotate-mobile
Venerdì, 28 Gennaio 2022
Politica

«Vicinanza a Eleonora Mosco»: la solidarietà di Fratelli d'Italia alla consigliera minacciata

Claudio Gori, presidente del Circolo Padova d'Italia - Fratelli d'Italia: «La politica è cosa seria, il rispetto per le donne e la condanna alla violenza, verbale compresa, ancor più»

«La politica è cosa seria, il rispetto per le donne e la condanna alla violenza, verbale compresa, ancor più ma se aggiungiamo le gravi offese rivolte ad una donna per il solo motivo di avere espresso pubblicamente un suo pensiero ebbene la violenza è doppia»: Claudio Gori, presidente del Circolo Padova d'Italia - Fratelli d'Italia, solidarizza con Eleonora Mosco dopo le vili offese ricevute dalla consigliera comunale su Instagram.

Vicinanza

Aggiunge Gori: «Esprimo la mia vicinanza ad Eleonora Mosco, consigliere del Comune di Padova, che ha ricevuto messaggi di disprezzo e offensivi per avere dissentito dalla opportunità di invitare a Padova il concerto di capodanno con Fabri Fibra in Prato della Valle. Personalmente credo che il denaro pubblico per eventi locali non deve essere investito per iniziative collettive e di spettacolo che comunicano disprezzo e violenza verso le donne o eventuali orientamenti al disprezzo altrui. Se il risultato di certi testi porta all’odio e alla sovrapposizione cafone-popolare allora è in atto una nuova emergenza: gli interessi economici a discapito dei valori sociali che sembrano sempre più sepolti dalla superficialità e insensibilità linguistica orientati ad un futuro che per taluni potrebbe essere arido».

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

«Vicinanza a Eleonora Mosco»: la solidarietà di Fratelli d'Italia alla consigliera minacciata

PadovaOggi è in caricamento