menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Walter Stefan, sindaco di Saonara

Walter Stefan, sindaco di Saonara

Walter Stefan, il sindaco anti bestemmia: «Rifarei l'ordinanza contro il linguaggio blasfemo»

«Chi ha voluto ridicolizzare la questione sottintende che bestemmiare sia una cosa naturale e faccia parte del linguaggio veneto come elemento imprescindibile. Io non lo credo affatto» ha detto il sindaco di Saonara che è tornato sulla tanto discussa ordinanza

Ne ha parlato tutta Italia, anche se poi scopriamo che la notizia ha addirittura varcato i confini nazionali, dell’iniziativa del sindaco di Saonara, Walter Stefan, di multare chi bestemmia. L’iniziativa ha certo raccolto consensi ma anche tanta ironia, tanto che a un certo punto questa ha preso il sopravvento sulla sostanza. Così, a distanza di qualche mese, abbiamo chiesto al primo cittadino di Saonara se è ancora convinto dell’efficacia e soprattutto dell’ordinanza “anti bestemmia”, così come è stata battezzata dai media.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«Certo che rifarei quell’ordinanza. La cittadinanza di Saonara  - spiega il sindaco Walter Stefan - ha capito perfettamente che quel provvedimento è legato a una questione di educazione. Avere un linguaggio decoroso non è certo squalificante, al contrario. Poi che ci sia chi ha voluto ridicolizzare la questione vuol dire che da per scontato che bestemmiare sia una cosa naturale e faccia parte del linguaggio veneto come elemento imprescindibile. Io non lo credo affatto».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento