rotate-mobile
Lunedì, 27 Giugno 2022
ELEZIONI 2022

La candidata sindaca Zoccarato: «Basta multe per far cassa. Abbasseremo le tariffe dei parcheggi»

Alternativa critica l'operato delle precedenti amministrazioni: «Finora, destra e sinistra, hanno sbagliato tutto, confondendo la città con le strutture. Si sono inventati fantasiosi sistemi di trasporto pubblico e nel frattempo abbiamo visto aumentare l’utilizzo dell’auto privata»

«Raffiche di multe ai cittadini che sono costretti ad andare al lavoro in auto e non sanno dove parcheggiarle. E’ accaduto ieri in via Scrovegni e strade limitrofe, ma accade tutti i giorni nei pressi dell’ospedale, nelle zone del centro, ovunque. E’ un modo subdolo di fare cassa mettendo le mani nei portafogli dei cittadini». A denunciarlo è la candidata sindaca di Alternativa, Chiara Zoccarato. Alternativa ha in programma una decurtazione delle tariffe di parcheggio finché non sarà completato un nuovo piano della mobilità che preveda l'incentivazione di un trasporto pubblico efficiente ed inclusivo per tutti i quartieri città: «Finora, destra e sinistra, coloro che si sono alternati all’amministrazione della città, hanno sbagliato tutto confondendo la città con le strutture - prosegue Zoccarato - .Si sono inventati fantasiosi sistemi di trasporto pubblico e nel frattempo abbiamo visto aumentare l’utilizzo dell’auto privata. Un vero disastro. Bene hanno fatto i commercianti dell’Ascom-Confcommercio che hanno dichiarato espressamente che la città non ha uno studio sul traffico “degno di questo nome” e che la minima pretesa dei padovani è quella di poter contare su una vera mobilità sostenibile ed efficiente».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La candidata sindaca Zoccarato: «Basta multe per far cassa. Abbasseremo le tariffe dei parcheggi»

PadovaOggi è in caricamento