Al ristorante Incalmo ad Este si può anche cenare: tutte le novità nel rispetto del Dpcm in vigore

Per cenare è obbligatorio il pernottamento all'attiguo Hotel Beatrice. Prezzi convenienti per poter vivere l’esperienza in totale sicurezza. Tutti i dettagli

I ristoranti si adeguano e si reinventano per trovare delle soluzioni per poter vivere in totale sicurezza e serenità un pranzo o una cena. In ottemperanza all'ultimo Dpcm, Incalmo in viale Rimembranze 1 a Este, tiene aperto

  • venerdì e sabato: formula cena + soggiorno;
  • sabato e domenica: pranzo dalle 12.30 alle 15.30.

Come fare per la cena?

La sera è aperto per cena solo per chi decide di pernottare nell'attiguo Hotel Beatrice.

Scopri il menu con i prezzi di Incalmò

I prezzi scontati

Le stanze vengono proposte a prezzi di favore (e con colazione):

  • Doppia 50 euro;
  • Doppia ad uso singola 30 euro.

Incalmo Ritratti Cucina e Sala Colore e BNW-1-2

Vivere l’esperienza in sicurezza

La sicurezza sanitaria è una priorità. Il personale è stato tamponato e continuerà a sottoporsi a controlli periodici per la sicurezza della clientela. Non mancheranno certo le mascherine. I grandi tavoli sono stati predisposti per accogliere al massimo quattro persone.

Prenotazione

Incàlmo Ristorante
Viale Rimembranze, 1 35042 Este, Veneto
348 707 1918
info@incalmoristorante.com

Info web

https://www.incalmoristorante.com/
https://www.facebook.com/IncalmoRistorante/

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Manifestazione #IoApro: l'elenco di bar e i ristoranti che aderiscono all'iniziativa

  • Andrea Pennacchi: «So taca na machina, ma respiro. Grazie a tutti i medici, sono in buonissime mani»

  • La pasticceria Le Sablon fa servizio al tavolo per #ioapro: prese le generalità a clienti e titolare

  • Famiglia si sbronza per "dimenticare" il parente morto: 17enne sviene, i genitori sfondano la porta del pronto soccorso per farlo curare

  • Solesino: primo comune italiano a dotarsi di un'Alfa Romeo Stelvio per la polizia locale

  • Fermati dalla polizia mentre acquistano cocaina. L'amara sorpresa, sono due agenti

Torna su
PadovaOggi è in caricamento