menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Malati di Sla: alla Camera presentata mozione a sostegno del Centro Regionale di Padova

Lazzarini (Lega): «Avendola vissuta in famiglia so quanto sia indispensabile. Vogliamo spronare il governo a riconoscere il valore sociale di chi si prende cura dei pazienti affetti»

«Abbiamo presentato una mozione per spronare il governo a riconoscere il valore sociale di chi si prende cura dei malati di Sla. Molti conoscono la drammaticità di questa malattia degenerativa, pochi le difficoltà e i sacrifici dei cosiddetti ‘caregiver’ per prestare loro assistenza».

La mozione

La deputata padovana Arianna Lazzarini (Lega), segretario della commissione affari sociali della Camera, ha presentato una mozione a sostegno del caregiver, il centro regionale Sla spiegando che «Avendola vissuta in famiglia so quanto la loro figura sia indispensabile. Da consigliere regionale ho fatto istituire nel 2014 il Centro Regionale specializzato per la Sla e le altre malattie neuromuscolari a Padova, sotto la guida del professor Gianni Sorarù, e collocata nel reparto di neurologia dell’Azienda Ospedaliera patavina. Un riconoscimento importantissimo verso i pazienti, le loro famiglie e il territorio, dove l'Associazione Asla Onlus continua a fornire un sostegno fondamentale proprio dal 2009. Eppure, ad oggi non c’è ancora una specifica normativa nazionale di riferimento che ne riconosca il valore sociale ed economico. Anche per dare continuità a best practices come queste, chiediamo dunque al governo più sostegno alla ricerca e interventi sul piano economico: il fondo per le non autosufficienze e quello per il sostegno al ruolo del caregiver familiare non garantisce un adeguato livello di tutele».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento