Psico Pronto Soccorso, il nuovo progetto di assistenza per l'urgenza psicologica

Un pronto soccorso psicologico per fornire assistenza professionale e immediata: è l'innovativo progetto, aperto a tutti, lanciato da tre giovani psicologi a Fontaniva

Lo staff del PPS da sinistra: dott.ssa Chiara Brotto, dott. Paolo Oliva, dott.ssa Anna Birollo

Al centro Nicolini è nato un servizio, ambizioso e all'avanguardia, guidato da tre giovani psicologi. Un progetto aperto a tutti, non solo ai fontanivesi, per supportare chi si trova a vivere un momento difficile dal punto di vista psicologico. Un vero e proprio servizio d'urgenza, un pronto soccorso appunto, per accogliere, supportare, informare.

Stop ai tabù: aiuto per tutti

Le situazioni di emergenza non riguardano solo il fisico, ma anche la mente. Chiedere aiuto a uno psicologo è al giorno d'oggi una necessità per tanti, ma che soffre ancora un forte stigma sociale. Per abbattere questo tabù e rendere l'aiuto psicologico accessibile e immediato, nasce Psico Pronto Soccorso. Un lutto, una separazione, problemi in famiglia o sul lavoro sono solo alcune delle cause che possono portare a depressione, attacchi di panico o momenti di crisi. In questi e tanti altri casi rivolgersi a un professionista può essere la chiave per trovare soluzione ai propri problemi.

Come funziona

Per accedere al servizio è possibile rivolgersi al centro Nicolini negli orari di apertura o fissare un appuntamento telefonico gratuito. Oltre a fornire un immediato supporto al paziente, uno degli psicologi del team potrà indicare anche l'eventuale percorso più idoneo da seguire, attraverso una serie di professionisti a cui l'associazione indirizzerà i pazienti in base alle esigenze. Contenuto anche il costo, 25 euro per una seduta in sede con lo psicologo, in linea con il fatto che l'associazione non ha scopo di lucro. Psico Pronto Soccorso si propone anzi di fare attività con finalità formative in tutto il territorio dell'Alta, con convegni e serate informative. La tessera di socio si può ottenere con una quota annuale di 5 euro e uno degli obiettivi è proprio quello di espandere il proprio team.

Un'alternativa qualificata

Dietro al progetto ci sono tre giovani psicologi under 30: Anna Birollo, Chiara Brotto e Paolo Oliva. «L'idea è nata quando abbiamo saputo di un pronto soccorso psicologico nato a Roma qualche mese fa» spiega la dottoressa Birollo, presidente dell'associazione «Ci stiamo specializzando in psicoterapia e svolgiamo un tirocinio al Centro di salute mentale di Cittadella. Qui abbiamo notato che ci sono tante persone che non soffrono di disturbi psichici gravi, ma che necessitano comunque di assistenza e cercano un servizio più adatto alle loro esigenze e più rapido. Questo progetto vuole offrire loro un'alternativa ugualmente qualificata e professionale».

Orizzonti futuri

«Vogliamo crescere» conferma la dottoressa Birollo «Il servizio è aperto a tutti i cittadini, non solo a quelli di Fontaniva. Per questo puntiamo a creare un gruppo di professionisti sempre più vasto per fornire un servizio di assistenza ventiquattrore su ventiquattro, con reperibilità telefonica anche notturna. Uno dei nostri propositi è metterci a disposizione del territorio per fare rete, ecco perché ci auguriamo di creare una collaborazione con tanti colleghi psicologi. Con quelli che si iscriveranno al nostro registro, ci proponiamo di offrire anche delle agevolazioni per i pazienti».

Potrebbe interessarti

  • Via libera all'assunzione di 500 giovani medici: la rivoluzionaria scelta della Regione Veneto

  • Tumori, scoperto il meccanismo per il controllo della proliferazione cellulare

  • Ferragosto da bollino rosso sulle autostrade venete: giorni di traffico intenso

  • Al top in Italia e nel mondo: Università di Padova al 160esimo posto su 20mila atenei valutati

I più letti della settimana

  • Terribile frontale auto-moto, gamba amputata per i due centauri padovani: sono in pericolo di vita

  • Decide di farla finita lanciandosi dal terzo piano di un hotel del centro: tragico suicidio a Padova

  • Ferragosto di sangue: lo schianto in autostrada è violentissimo, muore a 22 anni

  • Fermata e soccorsa mentre corre nuda in centro a Padova: «Sono sonnambula»

  • Tentato stupro vicino alla sagra: strattonata e trascinata da due uomini verso un vicolo

  • Drammatico incidente stradale nella Bassa: 36enne muore in ospedale per le gravi lesioni subite

Torna su
PadovaOggi è in caricamento