Il "Villaggio della salute", il progetto che coinvolge le associazioni

Una delle iniziative è quella de "I sabati del villaggio", un ciclo di incontro con al centro la salute. Nel primo sabato il 27 ottobre, si tiene il Convegno "Decidi finchè puoi farlo!"

La conferenza stampa di presentazione del progetto

Il villaggio della salute, da cui prende il nome tutto il progetto che è stato presentato in una conferenza stampa dall'assessora Francesca Benciolini, dedica una o più giornate a temi specifici riguardanti le varie fasi del ciclo di vita. Prevede la realizzazione di un vero e proprio villaggio, dentro la città di Padova, con la creazione di alcuni percorsi urbani dove saranno costruite delle casette in legno. All’interno di ogni casetta verranno presentati eventi interattivi, attività culturali, creative e di intrattenimento, supportate da materiale audiovisivo, musicale e cartaceo. Ogni casetta rappresenterà uno spazio dove le diverse associazioni - aderenti al progetto - che si occupano di una stessa area tematica, potranno presentare insieme le attività previste.

Progetto

Il punto innovativo e di forza di questo progetto è dato dal lavoro di rete delle associazioni coinvolte, che come sappiamo non è mai un processo immediato e semplice. Il fare rete tra le associazioni, in progetti condivisi, non comporta che ciascuna realtà associativa debba perdere la propria specificità, ma anzi implica che ciascuna associazione possa trovare un’occasione di coinvolgimento e di messa in circolazione delle proprie risorse culturali, creative e sociali per il bene comune e nella valorizzazione delle diverse competenze e finalità. Il lavoro di rete tra le associazioni, inoltre, se svolto in modo proficuo, può costituire un buon esempio e coinvolgimento per tutte le altre associazioni del territorio.

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Volontari

A Padova ci sono 2046 organizzazioni di volontariato, una ogni 100 abitanti. 1074 Associazioni di Volontariato sono iscritte al Registro Comunale e 233 operano nell’Area Sociale e Socio-sanitaria.  20 fanno parte dell’Esecutivo. Un progetto ambizioso che si sta elaborando è quello denominato «Il Villaggio della Salute» Una delle iniziative è quella de «I sabati del villaggio», un ciclo di incontro con al centro la salute. Nel primo sabato di una serie di 4, il 27 ottobre, si tiene il Convegno «Decidi finchè puoi farlo!», dichiarazioni anticipate di trattamento, come vorresti essere trattato quando non sarai tu a poter decidere. Un tema tanto interessante quanto poco noto.

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

DAT

Con le DAT è possibile iniziare "per tempo" a riflettere sull'evoluzione della propria vita e sulla propria fragilità e mortalità. Quindi è possibile esprimere i propri valori, convinzioni, paure, desideri, in riferimento a eventuali necessità di cura in condizioni di assenza della  capacità di intendere e volere. E' importante che queste DAT siano veramente "personali" e non solo un 
modulo standard prestampato da compilare. E quindi che ci sia un colloquio con un medico di fiducia per "personalizzare" la loro stesura, con garanzia di correttezza medica e congruità di esse, controfirmate  dal medico.
Il tema viene affrontato secondo 4 ottiche complementari: il notaio Emanuela Lo Buono, il medico di famiglia Alberto Marsilio, la psicoanalista Marisa Galbussera e l’etico Renzo Pegoraro, docente di bioetica.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il trattore trancia un tubo di gasolio: la perdita fa scoprire l'allacciamento abusivo

  • Stroncato da un malore: imprenditore muore nell'azienda fondata quarant'anni fa

  • Tremendo schianto fra tre mezzi: centauro trentenne muore in ospedale

  • Tragedia sulle montagne trentine: morti due scalatori padovani

  • Vintage Festival, festa dell’uva e del vino, incontri culturali e sagre: il weekend a Padova

  • Evasione fiscale: le fiamme gialle confiscano 500mila euro di beni a un imprenditore

Torna su
PadovaOggi è in caricamento