Cani e proprietari, la funzionalità della museruola: come e quando utilizzarla

La cinofila padovana Laura Lubian nel suo appuntamento settimana approfondisce l'utilizzo di questo strumento e come va gestito l'approccio con il proprio cane

Questa volta vorrei parlare di questo oggetto amato e odiato che spesso non è conosciuto a sufficienza per capire la sua reale funzionalità. Mi capita a volte di incontrare persone contrarie all’utilizzo della museruola perché pensano di fare un torto al proprio cane. In realtà se il cane viene abituato ad indossarla gradualmente, non avrà alcun problema a doverla tenere addosso se capiterà l’occasione.

Situazioni in cui può servire

La legge impone a tutti i proprietari di cani, qualsiasi sia la razza o la dimensione, di portare sempre con sé la museruola e di fargliela indossare in caso di necessità. Su un autobus, sul treno e in qualsiasi luogo pubblico affollato, può succedere che venga richiesta e ogni proprietario ha il dovere di metterla al proprio cane. Può anche succedere che ci si senta insicuri sulla reazione del cane durante una visita dal veterinario che magari deve manipolarlo in condizioni di stress o di dolore acuto. Anche nel caso di cani aggressivi con altri cani, la museruola è un utilissimo strumento per aiutarli a socializzare di nuovo senza il rischio di morsi. Quindi la cosa migliore che possiamo fare è quella di abituare fin da subito il nostro cane ad indossarla, proprio per evitare situazioni spiacevoli in cui viene richiesta e lui si ritrova a dover indossare improvvisamente un oggetto mai visto prima.

La scelta della museruola

Come abbiamo già detto varie volte, il cane impara giocando e quindi proporgli qualsiasi cosa in maniera divertente e graduale potrebbe essere la mossa vincente per fargliela piacere. Prima di tutto scegliamo la museruola adatta al nostro cane, confortevole e della giusta misura. In commercio ne esistono di varie tipologie: in metallo, in pelle, in nylon. Addirittura modelli con forme simpatiche a forma di papera come quella che ha la mia piccola Mia.

Come presentarla senza stress

Poi il primo passo è quello di fargliela annusare e di utilizzarla come se fosse una ciotola, mettiamo dentro qualche bocconcino e glielo facciamo prendere. In questo modo il cane imparerà a mettere il muso dentro e ad appoggiare il suo naso. Io a volte ci spalmo anche del paté o della crema sul fondo interno della museruola in modo che il cane impieghi del tempo a ripulirla e si abitui a stare con il muso dentro.

Esercizi graduali per renderla un oggetto come tanti

In seguito possiamo proporre al cane la museruola senza bocconcini all’interno e, quando infilerà il muso spontaneamente in cerca di cibo, lo premieremo. Gradualmente il cane dovrebbe proporre il gesto di infilare il muso ogni volta che gli presentiamo la museruola per ricevere il suo premio. Il passo successivo sarà quello di allacciare per un instante la museruola mentre il cane ha messo il muso dentro e di slacciarla subito dopo per premiarlo. Poi di cercare di allungare piano piano i tempi. Una volta che il cane avrà imparato ad indossare la museruola allacciata, chiediamogli di fare qualche passo di fianco a noi senza museruola e premiamolo. Poi chiediamogli di fare qualche passo alla stessa maniera mentre indossa la museruola. Quando il nostro cane si muoverà naturalmente mentre indossa la museruola, allora saremo davvero pronti per utilizzarla ad ogni eventualità.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ultimi consigli importanti

I dettagli da non dimenticare sono di creare sempre associazioni positive con la museruola e soprattutto mai mettere di forza il muso del cane dentro. Non lasciamogliela addosso troppo a lungo le prime volte. Se il cane cerca di togliersela all’inizio è normale, magari possiamo riprendere da un passaggio precedente riducendo i tempi e premiandolo tanto se sta buono. Bisogna sempre avere un po’ di pazienza e aspettare che sia sempre il cane ad inserire il suo muso all’interno. Foto di Baufoto

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Zaia: «Questa cosa non dura due settimane, abbiamo un progetto che arriva a maggio 2021»

  • Caccia senza licenza e in giorno di silenzio venatorio: denunciato 71enne

  • Live - Nuovo Dpcm in arrivo nel weekend: si va verso il coprifuoco

  • Coronavirus, il prof. Ursini difende Andrea Crisanti: «Parole sgradevoli dal professor Palù»

  • Coronavirus, Crisanti: «Siamo in un mare in tempesta. Secondo lockdown? Sarebbe inutile»

  • A piedi lungo la tangenziale, giovane viene investito all'alba: è grave

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PadovaOggi è in caricamento