Cani e proprietari: i consigli su come scegliere la sistemazione giusta durante le vacanze di Natale

La cinofila padovana Laura Lubian affronta il tema delle festività, di come orientarsi sulla scelta della pensione per il proprio cane e di quali accortezze avere

Tutte le foto sono di Baufoto.it

In questo periodo si avvicinano le vacanze natalizie e alcune persone mi hanno chiesto consigli su dove lasciare il proprio cane non avendo la possibilità di portarlo con sé o di affidarlo a una persona fidata. In Italia ultimamente stanno aumentando le strutture turistiche Pet Friendly ma obiettivamente siamo ancora un pò indietro rispetto ad altri Paesi e purtroppo vari alberghi e strutture non accettano cani. Fortunatamente ci si può affidare a delle pensioni che possono essere la giusta soluzione per far passare delle belle vacanze natalizie sia ai proprietari che ai cani.

L’importanza dell’inserimento

Le accortezze per scegliere la pensione giusta e per farci stare tranquilli sono poche ma molto precise. Innanzitutto prima di portare il nostro cane in pensione durante le vacanze, è importante che faccia almeno un paio di inserimenti graduali. Bisogna fargli conoscere l’ambiente, rendere familiari le persone che si occuperanno di lui e soprattutto abituarlo che ad un certo punto torneremo a riprenderlo. E’ necessario fare queste prove in maniera graduale: lasciarloqualche ora il primo giorno, poi mezza giornata, poi un giorno intero magari con il pasto incluso cosi da abituarlo anche a mangiare lì.

Le caratteristiche principali

Quando si visita una pensione si può chiedere di controllare i box in cui verrà sistemato. Se sono all’aperto devono essere ben coibentati per risultare caldi durante la notte. Devono essere abbastanza spaziosi e avere un’area esterna per i bisogni. Allo stesso tempo si può verificare che la pensione sia pulita, ordinata e senza cattivi odori. All’interno della struttura ci dovrebbero essere delle zone recintate d’erba in cui i cani possono correre e fare movimento in tranquillità. Generalmente sarebbe meglio portare in pensione il cibo che diamo giornalmente, cosi da evitare eventuali malesseri. Altrimenti si può chiedere informazioni sul tipo di alimentazione che gli verrà dato, in modo da poterlo abituare gradualmente. Per l’ammissione del cane servirà il libretto delle vaccinazioni, bisogna segnalare se ci sono allergie o eventuali problemi,conviene anche lasciare il nome del veterinario con i contatti e tutti i nostri riferimenti telefonici.

Iniziare la ricerca con largo anticipo

Infine è bene osservare l’ambiente e le persone che gestiranno il cane. Lasciamolo solo se siamo convinti del posto, se lui si è abituato e non da segni di disagio o malessere. Altrimenti è meglio ricominciare la ricerca. Proprio per questo bisogna cercare per tempo una sistemazione adeguata e non bisogna essere frettolosi e superficiali per paura di perdere le vacanze. Con questi piccoli accorgimenti sarà una bellissima pausa natalizia sia per noi che per il nostro cane. Foto da Baufoto

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Cani 2-2-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Voto, ecco i dati di affluenza a mezzogiorno

  • Formaggi a Villa Contarini, giardini aperti, visite, spettacoli e sagre: il weekend a Padova

  • Focolaio all'asilo notturno del Torresino: 30 positivi al covid su 82 ospiti

  • Occhio al semaforo: attivata la sperimentazione di un nuovo T-Red a Padova

  • Perde il controllo della sua barca dopo un'onda anomala: muore idraulico padovano

  • Focolaio del Torresino: una persona positiva tenta la fuga, le forze dell'ordine lo bloccano (Video)

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PadovaOggi è in caricamento