Anche Cavour in piazza a Padova indossa la mascherina: lo scherzo non è passato inosservato

Il gesto porta la firma della famosa Goliardia dell’Università di Padova con l'Accademia della S.E.T.E. Il fine? Sensibilizzare sull’uso del dispositivo utile a contrastare il diffondersi del Coronavirus, ma anche per «regalare un momento allegro e spensierato e far nascere un sorriso ai patavini provati, come tutti, dalla pandemia»

Molti sono stati coloro che si sono chiesti come mai la statua del primo presidente del Consiglio dei ministri, nella piazza a lui dedicata a Padova, indossasse la mascherina. A documentare il tutto è il profilo Instagram setesv; l'Accademia della S.E.T.E. ha infatti risposto all’appello della Consulta provinciale degli studenti di Padova la quale chiedeva ai più giovani di farsi promotori di buoni comportamenti, per sensibilizzare tutti all’uso della mascherina. Così la Goliardia dell’Università non poteva far altro che confermare la sua fama con uno scherzo.

Lo scopo

Uno scherzo di lunga tradizione, detto Cavouratio, che nella versione odierna assume anche un significato sociale. «Abbiamo infatti voluto "vestire" il Cavour con una mascherina per sensibilizzare tutti sull'utilizzo della stessa – confermano i protagonisti -. Sul cartellone appeso alla statua invece è spiegato il senso e la tradizione dello scherzo, che si è ripetuto in varie forme da ormai tanti anni».

Il contest

Il tutto è durato poco, il tempo di immortalare con qualche scatto l’operazione e postare le foto per il contest #maskchallenge su Instagram. «L’idea – concludono gli ideatori - era proprio quella di regalare un momento allegro e spensierato e far nascere un sorriso ai patavini provati, come tutti, dalla pandemia».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Manifestazione #IoApro: l'elenco di bar e i ristoranti che aderiscono all'iniziativa

  • Andrea Pennacchi: «So taca na machina, ma respiro. Grazie a tutti i medici, sono in buonissime mani»

  • La pasticceria Le Sablon fa servizio al tavolo per #ioapro: prese le generalità a clienti e titolare

  • Famiglia si sbronza per "dimenticare" il parente morto: 17enne sviene, i genitori sfondano la porta del pronto soccorso per farlo curare

  • Solesino: primo comune italiano a dotarsi di un'Alfa Romeo Stelvio per la polizia locale

  • Fermati dalla polizia mentre acquistano cocaina. L'amara sorpresa, sono due agenti

Torna su
PadovaOggi è in caricamento