rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
social

Finale "Italian Cheese Awards 2021": il premio più ambito consegnato al teatro Sociale di Cittadella

Dopo mesi di selezioni l’ultima prova per i formaggi nominati per conquistare gli Awards 2020 – ’21. In arrivo da tutta Italia le migliori produzioni casearie per contendersi il primato in 10 categorie. Il Veneto è presente in finale con 5 formaggi, a seguire con 4 l’Emilia Romagna e la Puglia. A contendersi il premio del migliore a pasta filata 3 burrate contro 1 Mozzarella di Bufala Campana DOP

La sesta edizione del premio dedicato alle eccellenze casearie nazionali è giunta alla fase finale. Dopo mesi di degustazioni, con la pausa di un anno dovuta al Covid19, sono stati selezionati 33 formaggi, “nominati” per partecipare alla finale. L’ultima prova per aggiudicarsi la statuetta che testimonia il primo premio della categoria.

La giuria

La giuria chiamata al verdetto finale si riunisce poche ore prima della premiazione ed è composta da esperti, operatori del settore e giornalisti. Il verdetto rimane segreto fino alla consegna dei premi.

Le categorie in concorso

Le categorie di formaggio in concorso sono 10: “Freschissimo”, “Fresco”, “Pasta molle”, “Pasta filata”, “Pasta filata stagionata”, “Semistagionato”; “Stagionato”, “Stagionato oltre i 24 mesi”, “Erborinato” e “Aromatizzato”.

I premi

Sono diciassette le statuette dorate, evocative di un umanoide con braccia alzate a sostenere una forma di formaggio, che verranno consegnate ai vincitori tra 10 “Awards” ed ulteriori 7 premi speciali assegnati dalla redazione di Guru Comunicazione per meriti nel settore caseario: “Premio al miglior derivato del latte”, “Premio al miglior formaggio di montagna”, “Formaggio dell’anno”, “Premio alla carriera”, Premio “Donne del latte”, “Caseificio dell’anno” e “Cheese Shop dell’anno”.

Un'emozione

«Il ritorno agli eventi è un’emozione! – afferma Luca Olivan, organizzatore del premio - Rieccoci dopo un anno di pausa, finalmente in presenza, per la 6° edizione del Premio dedicato alle delizie casearie italiane. Malgrado il momento difficile del primo periodo della pandemia il settore caseario non ha accusato battute d’arresto nelle vendite. Oggi il mercato è ai livelli pre Covid, forse anche di più. Sono cambiate le occasioni di consumo, a vantaggio di quelle domestiche su quelle fuori casa. La vita sociale sta ritornando alla normalità, quindi è strategico dialogare con i locali più dinamici della ristorazione come wine bar, bistrot, pizzerie evolute. Sono vetrine irrinunciabili per promuovere e rilanciare il consumo dei formaggi di qualità. Scoprite gli autori, ovvero i casari e i protagonisti delle aziende agricole dove si producono i migliori formaggi italiani, vi invitiamo a seguire la diretta streaming della Finale del Premio!».

Italian Cheese Awards” è un riconoscimento alle migliori produzioni casearie italiane autentiche, tipiche e artigianali realizzate con solo latte e caglio 100% italiano. Il Premio è organizzato da “Guru Comunicazione”, società impegnata nella promozione del settore lattiero-caseario attraverso manifestazioni, incontri e appuntamenti tematici nazionali tra i quali “Made in Malga”, “Formaggio In Villa” e “Luxury Cheese”.

La premiazione

I vincitori delle statuette dorate, i primi di ciascuna categoria, saranno proclamati nel corso della cerimonia finale sabato 13 novembre alle ore 17 al Teatro Sociale di Cittadella (PD). L’evento verrà trasmesso in diretta streaming sui social e sul sito del Premio. A chiusura della premiazione, i 33 formaggi finalisti saranno protagonisti di un buffet degustazione con la presenza dei produttori, serviti in abbinamento ai vini della Cantina Zaccagnini vignaiolo d’Abruzzo, partner della manifestazione.

Info web

I finalisti

Ecco i formaggi, 3 per Categoria, che hanno ricevuto la NOMINATION per partecipare alla FINALE del Premio ITALIAN CHEESE AWARDS 20-21 che si terrà il

13 novembre ’21 ore 17 Teatro Sociale di Cittadella PD

1 - CATEGORIA FRESCHISSIMO

Mascarpone

Valsamoggia

Emilia Romagna

Squacquerone di Romagna DOP

Mambelli

Emilia Romagna

Stracchino di capra

Montegrappa

Veneto

2 - CATEGORIA FRESCO

Caciotta Gajarda

Alchimista Lactis

Lazio

Fiorita di pecora

Morandi

Veneto

Robiola Roccaverano

Cascina Adorno

Piemonte

3 - CATEGORIA PASTA MOLLE

Arunda

Englhorn

Alto Adige

Pecorino Sig. G

Fattoria Lischeto

Toscana

Puzzone di Moena

El Mas Moena

Trentino

4 - CATEGORIA PASTA FILATA

Burrata

Posticchia Sabelli

Basilicata

Burrata

inMasseria

Puglia

Burrata

Artigiana

Puglia

Mozzarella di Bufala Campana dop

Il Casolare

Campania

* 2 formaggi ex aequo

5 - CATEGORIA PASTA FILATA STAGIONATA

Caciocavallo Castelfranco in Miscano stag.

Agriturismo Caseria

Campania

Caciocavallo Podolico del Gargano

La Puglia segreta -

Centonze

Puglia

Caciocavallo Silano dop

Artigiana

Puglia

6 - CATEGORIA SEMISTAGIONATO

Antani

De' Magi

Toscana

Formai di Mut Blu DOP

Latteria di Branzi

Lombardia

San Martin al latte crudo caprino

San Lorenzo

Piemonte

7 - CATEGORIA STAGIONATO

Gorzano di Amatrice

Storico di Amatrice

Lazio

Monte Lupo

La Casara

Veneto

Pecorino Gran Riserva

Cugusi

Toscana

Tiu Ettori

Monzitta e Fiori

Sardegna

* 2 formaggi ex aequo

8 - CATEGORIA STAGIONATO OLTRE 24 MESI

Fiore Sardo dop stagionato oltre 24 mesi

Salvatore Bussu

Sardegna

Maimone

Erkiles

Sardegna

Parmigiano Reggiano Vacche Rosse oltre 24

mesi

Gennari

Emilia Romagna

Vacche rosse razza reggiana

I Sapori delle Vacche Rosse

Emilia Romagna

* 2 formaggi ex aequo

9 - CATEGORIA AROMATIZZATO

Bufala ubriacato al glera

Latteria Perenzin

Veneto

La Castana

De' Magi

Toscana

Torbato

Corrado Benedetti

Veneto

10 - CATEGORIA ERBORINATO

Gorgonzola DOP Dolce

Arrigoni Battista

Lombardia

Gorgonzola Dop Piccante "Il Bacco Verde"

Defendi

Lombardia

Guttus

Antica Fattoria La Parrina

Toscana

Foto articolo da evento Facebook

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Finale "Italian Cheese Awards 2021": il premio più ambito consegnato al teatro Sociale di Cittadella

PadovaOggi è in caricamento