menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

«Innamorati anche tu»: i palloncini a forma di cuore dei commercianti colorano Abano Terme

«San Valentino è una buona occasione per ricordare a tutti, e a noi stessi per primi, che si può e si deve guardare con fiducia ai prossimi mesi quando, finalmente, la nostra città tornerà ad animarsi, senza per questo rinunciare ad essere già oggi una città dove il cuore batte sempre forte»

Lo slogan è una sorta di “manifesto” che gioca sugli accenti: “Noi innamoràti di Abano, innamòrati anche tu di Abano”. Nella sostanza, però, è anche un appello a cercare tutte le possibili azioni per fare in modo che, anche adesso, ossia prima dell’agognata ripresa post pandemica, Abano sia una città che offre al turista tante occasioni. Lo hanno sottolineato, con una sorta di mini tour che ha toccato quattro punti “nodali” della città termale (fronte hotel Orologio, Montirone, Parco Urbano e piazza Repubblica), una quindicina di commercianti (rappresentanza contenuta per evitare assembramenti) che, pur nelle difficoltà causate da un anno di limitata (in certi casi, quasi azzerata) attività, hanno voluto cogliere l’occasione di San Valentino per ricordare che sono tante le attività commerciali che contribuiscono a rendere piacevole un soggiorno in città.

ABANO 3-8

Palloncini rossi

Lo hanno fatto liberando nell’aria tanti palloncini rossi quasi a rendere tangibile la speranza che, in questi giorni, sembra farsi strada se consideriamo che gli alberghi aperti stanno riscontrando il tutto esaurito. «Con i colleghi - ha detto Claudio Lazzarini, presidente mandamentale dell’Ascom Confcommercio - abbiamo pensato di rendere “visibile” il desiderio di un’intera comunità che intende superare il più presto possibile la fase critica causata dalla pandemia. San Valentino è una buona occasione per ricordare a tutti, e a noi stessi per primi, che si può (e si deve) guardare con fiducia ai prossimi mesi quando, finalmente, la nostra città tornerà ad animarsi, senza per questo rinunciare ad essere già oggi una città dove il cuore batte sempre forte».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cronaca

Il Sant'Antonio di Evyrein compare in centro

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento