Alla scoperta di Pernumia, il paese natale del Ruzante

Info da Gal Patavino e da Progetto Frigus

Info da Gal Patavino e da Progetto Frigus

Pernumia è una piccola cittadina nel cuore della Bassa Padovana, la cui importanza nell’antichità è testimoniata dai numerosi ritrovamenti di epoca greca risalenti al V sec. a.C., effettuati nel corso degli anni nel suo territorio. Nonostante i numerosi saccheggi e distruzioni che la storia locale ci ha tramandato, continuò, inoltre, a svilupparsi nel corso dei secoli arricchendosi di costruzioni, chiese, monasteri e “ospitali”, tra cui lo scomparso “Ospitale della Trinità” con annessa Cappella, oggi unica superstite, e l’Ospitale Ca’ di Dio o Casa del Capitano.

Il più importante commediografo del Cinquecento

Ma Pernumia è famosa in particolar modo per aver dato i natali a quello che è considerato il più importante commediografo del Cinquecento, Angelo Beolco detto il Ruzante: l’edificio originale che tra la fine del Quattrocento e i primi anni del Cinquecento gli diede i natali fu, purtroppo, distrutto nel 1930, ma oggi, visitando il paese, è comunque possibile incontrare quella che viene normalmente indicata come la “Casa del Ruzante”: un’abitazione privata che è stata, però, ricostruita secondo il disegno originario della casa del commediografo.

La prima casa distrutta

L’edificio originale che tra la fine del Quattrocento e i primi anni del Cinquecento diede i natali a Pernumia al commediografo Angelo Beolco, detto il Ruzzante – il più importante commediografo del Cinquecento nonché più grande cantore del mondo contadino veneto – venne distrutto nel 1930. L’attuale casa – oggi abitazione privata – è stata ricostruita secondo il disegno originario. Questo e altro dice Dario Fò in occasione della cerimonia per la consegna del premio Nobel: “Ruzzante Beolco, il mio più grande maestro insieme a Molière: entrambi attori-autori, entrambi sbeffeggiati dai sommi letterati del loro tempo. Disprezzati soprattutto perché portavano in scena il quotidiano, la gioia e la disperazione della gente comune, l’ipocrisia e la spocchia dei potenti, la costante ingiustizia”.

Dove si trova

Indirizzo: via Maseralino, Pernumia (PD)
Privata

Ulteriori info 

https://www.galpatavino.it/alla-scoperta-di-pernumia-il-paese-natale-del-ruzante/

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

www.progettofrigus.it/destinations/casa-del-ruzzante/

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid: primo caso di alunno positivo nel Padovano, classe e docenti in isolamento

  • «Dov’è la felicità? È molto lontana, è vicino a Padova», il meme diventa virale

  • Tragedia nella Bassa: bimba di un anno e mezzo muore investita dal nonno

  • Frontale tra una Punto e un furgoncino: 17enne padovana perde la vita

  • Crisanti smentisce Zaia: «Il modello Veneto è merito dell'Università di Padova»

  • È vero che i farmaci generici sono uguali a quelli di marca?

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PadovaOggi è in caricamento