rotate-mobile
Domenica, 29 Gennaio 2023
social San Martino di Lupari / Via Antonelli, 29

La pizza della socialità: Molino Cosma apre le porte dell'accademia ai ragazzi della cooperativa Fratres

Una giornata all’insegna del divertimento e dell’inclusione sociale. Protagonista, assieme ai ragazzi, anche Mattia Cattapan, organizzatore e promotore dell’evento e fondatore dell’associazione no-profit Crossabili

Venerdì 21 ottobre 2022 Molino Cosma ospiterà 30 ragazzi della cooperativa Fratres di Galiera Veneta (PD) per una giornata all’insegna del divertimento e dell’inclusione sociale. Protagonista, assieme ai ragazzi, anche Mattia Cattapan, organizzatore e promotore dell’evento e fondatore dell’associazione no-profit Crossabili.

Chi è Mattia Cattapan

A soli 8 anni Mattia riceve dal padre la sua prima moto da cross, nasce così la sua passione per la disciplina dell’enduro. Presto inizia a partecipare a gare e campionati che lo portano a girare tutta l’Italia. Poi l’incidente: durante una gara di enduro country a coppie a Sacile, viene coinvolto in un incidente che gli causerà la frattura della quarta e quinta vertebra dorsale, lesionando irreparabilmente il midollo spinale e portandolo a diventare paraplegico. Mattia non sì è arreso, è riuscito a riprendere in mano la sua vita, è tornato a correre sui circuiti di tutta Italia e oggi è il primo atleta disabile in Italia a gareggiare contro atleti normodotati nella categoria Kart Cross.

Il programma di una giornata di socialità e divertimento

All’interno dell’Accademia Cosma i ragazzi della cooperativa potranno dare libero sfogo alla loro creatività, realizzando tutti insieme tante gustose pizze con la farina Capricciosa Rossa - Linea professionisti e arricchite con gli ingredienti del territorio veneto. La giornata proseguirà all’aperto per la Buggy Terapia, un’importante attività esperienziale riconosciuta come cura medica e motivazionale che regalerà ai ragazzi il brivido di un giro in moto.

“Non è la prima volta che la famiglia Cosma promuove eventi per sostenere o raccogliere fondi per la solidarietà” – dichiara Marta Cosma “siamo consapevoli del grande privilegio rappresentato dalla salute e siamo impegnati a favore delle persone con disabilità.”

A fine giornata, i ragazzi della cooperativa riceveranno un sacchetto di farina Cosma della Linea uso domestico affinché il ricordo della giornata possa proseguire e rafforzarsi verso principi fondamentali, quali la solidarietà, il divertimento e la creatività.

La cooperativa sociale Fratres

La cooperativa sociale Fratres nasce nel 1983 per favorire l’inserimento sociale di persone adulte con disabilità; non ha scopo di lucro e si basa sui principi di aiuto reciproco. È stata fondata da alcuni volontari e genitori di disabili, sensibili alla realtà dell’handicap nel territorio dell’Alta Padovana, che si sono interrogati per capire quale fosse la risposta più utile da dare a questi bisogni concreti. La cooperativa collocata nel territorio del Cittadellese assume un significato particolare, in quanto alla sua nascita non esisteva in questo territorio nessun servizio dedicato a disabili psichici adulti.

In questo modo, Fratres si è da subito confrontata con l’Ente Pubblico e le altre realtà del territorio padovano che si occupavano di disabilità all’interno della rete di Confcooperative.

https://molinocosma.com/

https://www.facebook.com/CROSSabili

Foto articolo archivio

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La pizza della socialità: Molino Cosma apre le porte dell'accademia ai ragazzi della cooperativa Fratres

PadovaOggi è in caricamento