Mercoledì, 22 Settembre 2021
social Campodarsego

Un oro, due argenti, due bronzi e due menzioni d'onore: la Crak fa il pieno alla "Birra dell'Anno"

Il birrificio artigianale di Campodarsego fa incetta di premi al concorso più importante a livello nazionale

Un primo posto, due medaglie d'argento, altrettanti bronzi e pure un paio di menzioni d'onore: la Crak Brewery di Campodarsego fa incetta di premi al concorso di "Birra dell'Anno", il più importante a livello nazionale.

Premi

Il birrificio artigianale padovano conquista l'oro con "Cantina - Pesche 2017" nella categoria 39 - Sour Fruit Ale. Secondo posto per l'intramontabile "Guerrilla" nella categoria 13 - American Pale Ale e per la "Dopo Sauna - After Sauna" nella categoria 2 - Italian Pilsner. Salgono invece sul gradino più basso del podio la "Cantina - Pontarola Riserva" nella categoria 43 - Red Italian Grape Ale e la "Panna & Fragole" nella categoria 45 - Extraordinary Ale. Menzione d'onore, invece, per la "Smoked After Sauna" nella categoria 34 - Birre affumicate e per la "New World" nella categoria 15 - Imperial Ipa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un oro, due argenti, due bronzi e due menzioni d'onore: la Crak fa il pieno alla "Birra dell'Anno"

PadovaOggi è in caricamento