Mercoledì, 28 Luglio 2021
social

La cultura paga sempre: Arquà Petrarca vince il premio nazionale “Piccolo Comune Amico”

Il Comune di Arquà Petrarca è risultato vincitore per le eccellenze nel campo della cultura grazie alla notorietà ricevuta in eredità da Francesco Petrarca che vi passò gli ultimi anni della sua vita

Il Codacons premia il Comune di Arquà Petrarca nell’ambito del progetto “Piccolo Comune Amico” realizzato - in collaborazione con Coldiretti, la Fondazione Symbola, Touring Club Italiano, Autostrade per l’Italia, Intesa San Paolo, SisalPay, e il patrocinio di Anci e Uncem - per promuovere lo sviluppo dei Comuni italiani con meno di 5mila abitanti.

Arquà Petrarca

Il Comune di Arquà Petrarca è risultato vincitore per le eccellenze nel campo della cultura grazie alla notorietà ricevuta in eredità da Francesco Petrarca che vi passò gli ultimi anni della sua vita e dove possono essere visitati la Casa - Museo del Petrarca il cui edificio risale al Duecento e che ospitò proprio il poeta, la Chiesa Santa Maria Assunta presso la quale si tenne il funerale di Petrarca e nei cui pressi è sepolto, La Loggia dei Vicari, e la Fontana del Petrarca. Il 6 luglio alle ore 10 si terrà a Roma la premiazione finale del Comune e di tutti gli altri soggetti vincitori nelle categorie Agroalimentare, Cultura, Artigianato, Economia circolare, Innovazione sociale e Gioventù Digitale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La cultura paga sempre: Arquà Petrarca vince il premio nazionale “Piccolo Comune Amico”

PadovaOggi è in caricamento