rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024
social

Nuova Scuola italiana di Design, la Camera di Commercio approva il progetto: ecco come sarà

Circa 1.500 metri quadrati di aule per la didattica e la formazione, laboratori e spazi per l’attività di ricerca e sviluppo, aule informatiche, sale per le riunioni del personale, un’area relax e infine un’aula magna e una biblioteca multimediale, dotati di ogni comfort e di sistemi di illuminazione e di acustica di ultima generazione

Circa 1.500 metri quadrati di aule per la didattica e la formazione, laboratori e spazi per l’attività di ricerca e sviluppo, aule informatiche, sale per le riunioni del personale, un’area relax e infine un’aula magna e una biblioteca multimediale, dotati di ogni comfort e di sistemi di illuminazione e di acustica di ultima generazione: è questa la futura Scuola Italiana di Design, che avrà sede al primo piano di Via Masini 8, a Padova, secondo il progetto di riqualificazione architettonica ed impiantistica approvato nei giorni scorsi dalla Giunta della Camera di Commercio padovana, proprietaria dell’immobile.

Progetto

Dopo aver sostenuto la ristrutturazione del piano terra dell’edificio che oggi ospita Le Village, l’Ente patavino avvierà, entro l’estate, il piano per il rinnovo dei locali dello stabile che prevede, tra gli altri, importanti interventi per l’efficientamento energetico, con l’obiettivo di accogliere circa 300 tra personale e studenti del SID, il dipartimento educational del Parco Scientifico e Tecnologico Galileo SCpA. Per la realizzazione del progetto di riqualificazione la Camera di Commercio ha previsto un investimento totale di oltre 3,4 milioni di euro entro il 2024, anno in cui è programmata la conclusione dei lavori. Spiega Antonio Santocono, presidente della Camera di Commercio: «Insieme alla giunta aggiungiamo un ultimo e importante tassello a un mosaico complesso che abbiamo composto, con impegno e dedizione, in cinque anni: un elemento importante perché in linea con gli investimenti e le progettualità che abbiamo portato avanti sul tema della formazione e coerente con il disegno di realizzare intorno al quartiere fieristico quello che abbiamo più volte definito il Miglio Blu dell’Innovazione nel cuore della Soft City. La nuova SID del Parco Scientifico e Tecnologico Galileo sarà una realtà in grado di portare in città nuovi studenti che riceveranno una formazione professionale di alto livello in un ambito con delle enormi potenzialità, in grande sviluppo e di crescente interesse per le imprese del territorio ma anche di quelle internazionali».

Scuola Italiana di Design

La Scuola Italiana del Design (SID) è il dipartimento educational di Parco Scientifico e Tecnologico Galileo SCpA di Padova, organismo accreditato dalla Regione del Veneto per l’ambito della Formazione superiore. Attraverso SID, Parco Scientifico e Tecnologico Galileo propone un percorso formativo di durata triennale. La scuola fondata nel 1991 è una realtà contenuta, a numero chiuso, in cui è perseguita l’eccellenza, attraverso una selezione accurata degli studenti ed una formazione su misura, sempre a favore dello scambio, utile alla crescita personale e professionale. Un luogo di espressione della cultura e dell’esperienza, dove concetti e strumenti insieme costruiscono i “saperi”. L’unione tra il saper pensare e il saper fare è la direzione su cui si basa il piano di studi che unisce materie tecniche, pratiche, umanistiche, sociali ed economiche. La stretta connessione con il mondo della produzione e dei servizi e la collaborazione con le aziende del territorio nazionale ed estero, sono parte fondante dell’esperienza di formazione degli studenti di SID. Recentemente la scuola ha iniziato un percorso di preparazione e di adeguamento delle proprie strutture al fine di ottenere l’accreditamento da parte del MUR (Ministero dell'Università e della Ricerca), di AFAM (Alta Formazione Artistica, Musicale e coreutica) e di ANVUR (Agenzia Nazionale di Valutazione del sistema Universitario e della Ricerca).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuova Scuola italiana di Design, la Camera di Commercio approva il progetto: ecco come sarà

PadovaOggi è in caricamento