rotate-mobile
Domenica, 23 Gennaio 2022
social Vo' / Piazza Liberazione

Festa dell'Uva e del Vino di Vo’: i vini del territorio protagonisti in piazza Liberazione

Dal 17 al 19 settembre in piazza Liberazione a Vo’ torna la storica kermesse giunta alla sua 70a edizione

Dal 17 al 19 settembre in piazza Liberazione a Vo’ torna la Festa dell'Uva e del Vino, storica kermesse giunta alla sua 70a edizione.

Festa dell'Uva e del Vino di Vo’

Per tre giorni, quindici cantine di Vo’ e degli altri Comuni dei Colli raccontano la storia dei Colli Euganei attraverso le loro migliori produzioni. Il territorio particolarmente vocato alla viticoltura ha dato asilo nel corso della storia a innumerevoli varietà di vitigni. Ognuna ha trovato un habitat particolare che le ha permesso di esprimersi in modi assolutamente originali.  Ma ci sono alcune varietà che rappresentano una trait d’union tra tutti i produttori euganei come ricorda Marco Calaon, il Presidente del Consorzio Vini Colli Euganei, «il Fior d’Arancio in primis, Docg dal 2011 si può degustare nella classica versione spumante, nella versione secca e in quella passita. L’uva moscato giallo con sui si produce il Fior d’Arancio è l’espressione massima della versatilità e della ricchezza dei suoli e dei microclimi euganei. Nel Fior d’Arancio si ritrovano sia le essenze mediterranee dei pendii esposti a sud che la freschezza e l’eleganza regalata dalle colline del nord». L’anima rossa di queste vulcaniche colline è invece rappresentata dal Merlot e dai Cabernet, che troviamo nella couvee del Colli Euganei Rosso. Intorno al 1870 i Conti Corinaldi nei loro possedimenti di Lispida sono tra i primi in Italia a piantare Merlot e Cabernet per farne vino. I suoli, i climi, i microclimi euganei, l’assolazione, la conformazione stessa dell’areale e il tempo hanno conferito a queste uve caratteristiche rinvenibili solo qui. A chiudere la passerella degli interpreti del territorio sarà poi presente il Serprino, biotipo della glera, che solo sugli Euganei fa da matrice a una bollicina sapida e minerale espressione ancora una volta di un territorio unico. L’appuntamento per degustare questi e gli altri vini a doc e docg Colli Euganei è la Festa dell’Uva in programma dal 17 al 19 settembre 2021 in Piazza Liberazione a Vo’. 

Venerdì

Il programma di venerdì 17 settembre:

Dalle 19.00 - In piazza Liberazione, apertura delle casette dei produttori di vino dei Colli Euganei e degli stand gastronomici. Chiusura degli stand alle ore 24.00.

Dalle 19.30 alle 21.30 - House of Wine, aperitivo e dj set con i Minetto Bros.

Dalle 21.30 alle 23.30 - Musica LIVE con la band “Fred e i cocchi di mamma”.

Sabato

Il programma di sabato 18 settembre:

Dalle 19.00 - In piazza Liberazione, apertura delle casette dei produttori di vino dei Colli Euganei e degli stand gastronomici. Chiusura degli stand alle ore 24.00.

Dalle 19.00 alle 21.30 - House of Wine, aperitivo con Max Reba Dj.

Alle 19.30 - Ingresso alla Festa dell’Uva e del Vino del carro dei Mastri Carristi.

Dalle 21.30 alle 24.00 - Musica LIVE con il bluseman Marco Pandolfi e la band “Broken Down Shack Acoustic Trio”.

Domenica

Il programma di domenica 19 settembre:

Dalle 10.00 alle 20.00 - Mercatino dei produttori agricoli e delle eccellenze del territorio.

Dalle 10.00 alle 12.30 - Omaggio alla città di Vo’ da parte dei Bellunesi nel mondo presso la Sala del Consorzio Tutela Vino Colli Euganei in Piazza Martiri.

Dalle 11.00 alle 19.00 - Attività per bambini con i "Giochi in legno di una volta".

Dalle 12.00 - In piazza Liberazione, apertura delle casette dei produttori di vino dei Colli Euganei e degli stand gastronomici. Chiusura degli stand alle ore 23.00.

Dalle 14.00 alle 18.00 - Ingresso libero al MUVI, il Museo del Vino dei Colli Euganei, con visite guidate ogni mezz’ora.

Dalle 13.00 alle 15.30 - Musica LIVE con il duo “Persuaders”

Dalle 15.00 alle 17.00 - Attività per bambini con il laboratorio creativo dei Mastri Carristi.

Dalle 16.00 alle 17.00 - Spettacolo di bolle di sapone.

Dalle 17.00 alle 18.00 - Spettacolo di giocoleria e magia.

Dalle 18.30 alle 19.00 - Premiazioni atleti paralimpici e Mastri Carristi.

Dalle 19.00 - Cena presso gli stand gastronomici e degustazione vini delle cantine del Consorzio in piazza Liberazione.

Dalle 19.30 alle 21.30 - Aperitivo e musica LIVE con la band “Men on the Moon”.

Info e prezzi

Per non rinunciare alla 70a edizione della tradizionale festa di fine estate, al fianco delle consuete misure di contenimento del Covid-19 l’amministrazione comunale ha allestito un sistema informatico di acquisto dei voucher per il ritiro del calice personalizzato, del vino e dei prodotti gastronomici presenti in piazza Liberazione da oggi a domenica. Fermo restando che i voucher saranno acquistabili anche direttamente sul luogo dell’evento, l’obiettivo è quello di dividere i flussi dei visitatori, snellire e semplificare l’accesso alle casette di legno dei produttori e dei ristoratori. I voucher saranno acquistabili direttamente sul sito https://festadelluvadivo.it/shop/kit-degustazione/  potranno essere ritirati in piazza tramite una cassa dedicata.

Questi i prezzi dei voucher:

  • Kit ombra 3,50 euro: Calice + Bisaccia + 1 ombra (125 cl)
  • Kit medium 5,00: Calice + Bisaccia +  2 degustazioni vini (75 cl) 
  • Kit large 10.00: Calice + Bisaccia +  4 degustazioni vini (75 cl) + 1 Spuntino (a scelta tra: Valle Madonnina, Il Tentacolo, Cuor di Gelato)


 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Festa dell'Uva e del Vino di Vo’: i vini del territorio protagonisti in piazza Liberazione

PadovaOggi è in caricamento