rotate-mobile
Domenica, 3 Luglio 2022
social Piazze / Via San Francesco, 94

Il rapporto tra intelligenza artificiale ed emozioni umane "in scena" al Musme

Al Musme, Museo di Storia della Medicina di Padova ultimi appuntamenti della suggestiva performance teatrale “Affectus Animi”

Sabato 26 marzo alle 21.00 e domenica 27 marzo alle 19.30 al Musme, il Museo di Storia della Medicina in Padova, ultimi due appuntamenti della suggestiva performance teatrale “Affectus Animi”, che restituisce al pubblico i risultati artistici di “Puls-Azioni”. Il progetto è ideato da Teatro Popolare di Ricerca-Centro Universitario Teatrale (Tpr-Cut), che ne è il capofila, in partnership con Musme e con Top-Teatri Off Padova, e sostenuto dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo nell’ambito del bando “Eventi culturali”.

Emozioni

Dedicata ai temi dell’intelligenza artificiale e delle emozioni umane – e alle domande generate dalla loro relazione –, la performance è una sorta di grande installazione audiovisiva che, attraverso l’interpretazione di un attore sul palco e l’intervento di un personaggio virtuale, porta in scena Isaac (l’essere umano) e Adam (la macchina) – avatar realizzato con la collaborazione di Qbgroup –, per raccontare due visioni filosofiche contrapposte e insieme complementari sui temi di indagine. Due aspetti di un pensiero proiettato in un futuro dalle molte incognite, del quale si esplora anche il ruolo possibile delle emozioni.

Universo

Nella storia che funge da espediente narrativo, i due protagonisti dovranno insieme portare a termine un complesso compito: eseguire il “backup dell’Universo”. Per farlo, si troveranno a dover studiare le emozioni umane per trascriverle in codice e replicarle in un “Beta-verso”. Nel racconto nasce dunque tra i due una discussione sul significato delle emozioni, su cosa sia naturale e cosa artificiale, il rapporto tra uomo e macchina, la sindrome di Prometeo,…

Fil rouge

Uniti dal fil rouge delle emozioni, scienza, teatro e linguaggio multimediale si intrecciano nell’innovativo progetto “Puls-Azioni”, percorso che ha coinvolto nella sperimentazione alcuni partecipanti volontari invitati alla visione di uno speciale contenuto multimediale creato appositamente per stimolare reazioni emotive: dalle riflessioni emerse e dalle loro emozioni “catturate” da una telecamera ha preso corpo la performance finale di cui loro stessi, così, sono diventati protagonisti.

Performance

La performance “Affectus Animi” è in programma sabato 26 marzo alle 21.00 e domenica 27 marzo alle 19.30 presso il Musme di Padova (accesso da via San Francesco 94). Biglietto intero: 10 euro (comprende la visita libera al museo nel weekend successivo all’evento). Per info e prenotazioni: www.musme.it | 049 658767 | info@musme.it.

Puls-Azioni_Affectus Animi_02 light-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il rapporto tra intelligenza artificiale ed emozioni umane "in scena" al Musme

PadovaOggi è in caricamento