social Cittadella / Via San Lucia

Al via il restauro degli affreschi e la messa in sicurezza della chiesetta santa Lucia di Santa Croce Bigolina

Un intervento di ristrutturazione generale per poter salvare e valorizzare un patrimonio culturale cittadino

Risale al XII secolo la Chiesetta dedicata a S. Lucia nella frazione di Santa Croce Bigolina. Dopo un secolo di splendore che portò il monastero al rango di abbazia, nel 1400 la struttura affrontò un periodo di lento declino che rese necessario, tra il 1528 e il 1536, un intervento di ristrutturazione generale. Fu in questa occasione che Jacopo da Ponte ne aumentò il valore storico-artistico arricchendo l'edificio con delle opere pittoriche.

Servono interventi

Attualmente, la Chiesa necessita di numerosi interventi sia all'esterno che all'interno. Tra i più urgenti, al fine di limitarne la perdita, vi sono gli affreschi esterni, in particolare quello che rappresenta Santa Lucia sopra il portale dell'ingresso principale e quello esistente nella parete sud, che rappresenta Santa Lucia con San Fortunato e la Madonna col Bambino.

Le innovazioni

L'intervento sarà possibile grazie al Rotary di Cittadella che, in linea con gli obiettivi del Piano Direttivo del Club, ha deciso di dare il proprio contributo nella valorizzazione e preservazione del patrimonio culturale del territorio. Il restauro e la conservazione degli affreschi consentirà da un lato di incentivare l'integrazione tra il patrimonio culturale stesso e il turismo sostenibile, essendo la Chiesetta all'interno del percorso ciclo-turistico dell'area del Brenta, dall'altro di favorire un processo di alfabetizzazione ed accessibilità che aumenterà il valore delle opere stesse. L'intervento, infatti, sarà corredato da totem informativi in italiano e in inglese e da un percorso adatto alle persone diversamente abili con l'installazione di una mappa tattile della Chiesta a beneficio delle persone ipovedenti e non vedenti e di un QR code sotto l’affresco che rimandi alla pagina web con informazioni storiche della Chiesa, del territorio e dell’affresco, con video anche con linguaggio LIS per i sordomuti.

Il sostegno dei Club

18mila euro le risorse messe a disposizione dal Club cittadino che, allo scopo, ha coinvolto altresì altri Club nazionali e internazionali come il Club di Bassano del Grappa, che è la città nativa di Jacopo Bassano, quello di Metz La Fayette ed infine il Club di Fort Worth (USA).

La sicurezza

Parallelamente a questo intervento, il comune di Cittadella provvederà alla messa in sicurezza e al rinforzo statico della copertura della Chiesetta. Le indagini diagnostiche e le verifiche strutturali svolte hanno permesso di evidenziare, infatti, alcune carenze e vulnerabilità negli elementi lignei costituenti la copertura.

Lo stanziamento del Comune

I lavori da un lato saranno mirati al consolidamento generale con un trattamento protettivo anti-tarlo ed anti-muffa ed interventi mirati sulle porzioni ammalorate, dall'altro prevedranno un rinforzo della copertura con la tecnica dell'affiancamento e un rifacimento dello strato di impermeabilizzazione per evitare infiltrazioni di acqua. L'importo stanziato dall'Amministrazione è di 90mila euro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al via il restauro degli affreschi e la messa in sicurezza della chiesetta santa Lucia di Santa Croce Bigolina

PadovaOggi è in caricamento