rotate-mobile
social

60 milioni di vendite sul Web, ma il personale qualificato non si trova: il caso dell'azienda padovana

Si tratta di Marketplace Mentor: nata nel 2016 e fondata da una 29enne e da un 34enne,realizza progetti ad hoc per imprese di qualsiasi dimensione con l’obiettivo di accompagnarle in un percorso di crescita strategico nei principali mercati virtuali globali

Sessanta milioni di euro di vendite generate nel 2021. Raddoppiati i clienti, che toccano ora le tre cifre (102). Fatturato a 570mila euro, con l’obiettivo di superare il milione di euro nel 2022. Così come è cresciuto il numero di collaboratori che lavorano per di Marketplace Mentor, azienda fondata da Eleonora Calvi Parisetti e Andrea Giavara. Una realtà in forte crescita: nata nel 2016, con sede a Padova, da due giovani founder (29 anni Calvi Parisetti, 34 Giavara), realizza progetti ad hoc per imprese di qualsiasi dimensione con l’obiettivo di accompagnarle in un percorso di crescita strategico nei principali marketplace globali.

MarketPlace Mentor

Spiega Eleonora Calvi Parisetti: «Siamo soddisfatti degli ottimi risultati ottenuti ma soprattutto della fiducia riposta in noi da sempre più imprese. L’eterogeneità delle aziende che scelgono la nostra consulenza, oltre a essere pungolo nello studiare soluzioni diverse, dimostra come vendere online sia una risorsa per ogni tipo di impresa. Non esistono questioni dimensionali o di settore, ma analisi attenta del mercato e progetti calibrati su misura per ogni azienda. E fa piacere notare anche una crescita generalizzata della cultura del web: sempre più imprenditrici e imprenditori si rendono conto della differenza sostanziale che c’è fra il “fare presenza” in Rete e il saper invece sfruttare al meglio le molteplici opportunità offerte». Fra le aziende seguite nel 2021 da Marketplace Mentor troviamo Peg Perego, Ok Baby, imprese del settore cura del bambino, l’abbigliamento di Dsquared2 e Brunella Gori e Gattinoni, i prodotti della linea cosmetica di Feminae e Matenè, le pantofole artigianali de LeClare, i prodotti per animali di Innovet e Petformance, il food con Damiano Think Organic e Molino Bongiovanni. E ancora poi con gli integratori di PromoPharma, Fimo, Erbavoglio, Fit-Therapy, Physiomanna, Mar-Farma, le agende e l’oggettistica di Legami, i prodotti di Disney C&S e quelli per le auto di Tavola spa (che ha al proprio interno i marchi Bullock, Arbre Magique). Aziende di settori e dimensioni diverse, accomunate dall’attenzione dedicata a strategie di vendita online.

Dieci posizioni aperte

La crescita di MarketPlace Mentor continua. «Stiamo cercando nuovi dipendenti – ricorda Calvi Parisetti – in questo momento abbiamo dieci posizioni aperte». Si cercano specialisti di Amazon e e-commerce a livello generale, fullstack developer, controller di gestione, marketing specialist, content e project manager, esperti di advertising. «Cerchiamo sia figure junior che senior: persone da formare e far crescere con noi, quindi, come specialisti del settore che hanno voglia di accettare una nuova sfida – conclude Calvi Parisetti –. La realtà è che stiamo faticando a trovare persone adatte ai ruoli richiesti. Siamo una realtà giovane, e questo è un nostro punto di forza: a chi viene a lavorare da noi chiediamo motivazione, capacità di affrontare e risolvere problemi, un pensiero elastico. Penso che per molte e molti possa essere un’occasione: il mio è un invito a consultare le nostre offerte di lavoro. Da noi c’è una sola regola da rispettare, non scritta: stare bene ogni giorno, portare valore ai progetti che creiamo e divertirci imparando cose nuove costantemente». Le posizioni aperte sono consultabili nell’apposita sezione del sito Marketplace Mentor, disponibile a questo link.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

60 milioni di vendite sul Web, ma il personale qualificato non si trova: il caso dell'azienda padovana

PadovaOggi è in caricamento